A Humus

Humus

Gli Humus vengono da Vignola (Modena). La musica che suonano è un folk eterodosso con influenze e contaminazioni che vanno dall’etnico, al pop, al jazz ma non di meno incline allo stile comunemente definito “musica d’autore”. La variabilità del loro repertorio è legata forse anche all’eterogeneità dei testi, per i quali gli Humus cercano di tessere l’abito sonoro più adatto ad esaltarne il lato più poetico. Tra gli autori accreditati ci sono, tra gli altri,  il romanziere Tiziano Scarpa (vincitore del Premio Strega 2009) il grande biblista e linguista Paolo De Benedetti. Il risultato è una sorprendente ed originale miscela di raffinate e rudimentali canzoni folk.

Nel luglio 2009 è uscito il primo album dal titolo “Popular Greggio” realizzato sotto la direzione artistica di Tiziano Popoli. “Popular Greggio” è risultato tra i cinque finalisti (unico album autoprodotto) del prestigioso Premio Tenco nella categoria "miglior opera prima". Nel disco hanno suonato come graditi ospiti i musicisti Tristan Honsinger (Violoncello) Eusebio Martinelli (Tromba Trombone, Flicorno), Mario Sehtl (Violino), Lalo Cibelli (Cori), Elisabetta Sacchetti (Cori), Vanghelis Mercuris (Oud), Pellegrino Mazzocchi  (Percussioni) e la Banda Popolare di Marano sul Panaro  (Fiati)

Gli Humus sono stati invitati dal prestigioso Club Tenco a partecipare alla rassegna "il Tenco ascolta", svoltasi il 4 e 5 settembre 2009 presso il Folk Club di Rivoli (TO). Tra gli ultimi concorsi nazionali a cui hanno partecipato si ricorda:

On the Road Festival” 2009, Pelago (FI), Vincitori assoluti;

Risonanze Unplugged” 2007, Limena (PD), Vincitori assoluti (ex-aequo),

Mirandola Rock” 2006,  Mirandola, (MO), Vincitori del Premio della Critica;

Premio Paolo Pavanello” 2005, Trento,(TN), Finalisti;

Premio Umberto Bindi” 2005 , Santa Margherita Ligure,(GE), Finalisti.

Gli Humus hanno partecipato sia come aggregati che come artisti invitati a diversi festival internazionali delle arti di strada, come il Ferrara Buskers Festival (2007, 2008, 2009), l’Imola Buskers (2007), il Bascherdais di Vernasca (2008, 2009), la Musica nelle Aie (2008), l’On the Road  di Pelago (2009), il Mojoca Festival (2009), il Lucania Buskers Festival (2009), la Festa di Primavera, il Cantamaggio e varie notti bianche e rosse.

www.myspace.com/humusinfabula