R Recensioni Jazz rock (pagina 2 di 9)

Red Soil7/10

Astral Brew
Red Soil (Macina Dischi 2018)

Non ci saranno più le mezze stagioni né si muoverà foglia che Stribog non voglia, eppure ancora oggi, inaugurato in pompa magna l’alto Liquidoevo – un lettore...
The Messthetics7/10

The Messthetics
The Messthetics (Dischord 2018)

Uno dei dischi più interessanti ed avventurosi di questa prima metà del 2018 porta la firma di due pesi massimi della storia della musica (recente, meno...
Asperger7,5/10

Caterina Palazzi Sudoku Killer
Asperger (Clean Feed 2018)

Perdersi nella musica di Caterina Palazzi, per parafrasare la traduzione di una recente e fortunata miscellanea lynchiana, è meraviglioso. Scatole cinesi...
No Answer/Live At Home7/10

Dušan Jevtović
No Answer/Live At Home (MoonJune Records 2018)

La Moon June Records descrive il disco come “un’atmosfera ECM filtrata attraverso i Radiohead ascoltata in un intimo jazz club da ore piccole”. La mia...
Paimon: Book Of Angels, Vol. 327/10

Mary Halvorson Quartet
Paimon: Book Of Angels, Vol. 32 (Tzadik 2017)

Dopo dodici anni e trentadue uscite, il canzoniere Book Of Angels (avventuroso seguito dell’originale Masada) può dirsi finalmente completato. Se, all’epoca...
Liver7/10

Slivovitz
Liver (MoonJune Records/Audio Anatomy 2017)

Alla Moon June Records, etichetta che ha pubblicato tutti i loro cd tranne il primo, li definiscono “progressive gipsy electro-eclectic jazz”, ma si sa che...
Big Walnuts Yonder7/10

Big Walnuts Yonder
Big Walnuts Yonder (Sargent House 2017)

Silenziosamente ma tangibilmente, come un fiume carsico, da quasi venticinque anni le traiettorie artistiche di Nels Cline e Mike Watt – due dei migliori...
The Tower6/10

Motorpsycho
The Tower (Rune Grammofon / Stickman Records 2017)

Che “The Tower” potesse essere il “Black Hole / Blank Canvas” dei Motorpsycho degli anni ’10 era un sospetto fondato, suffragato da molteplici assonanze...
Dirty White King7/10

Captain Mantell
Dirty White King (Dischi Bervisti / Overdrive Records / Cave Canem D.I.Y. / Dischi Sotterranei 2017)

In un permanente cono d’ombra che li isola e, al contempo, ne fa risaltare l’indubbia unicità, i Captain Mantell danno alacre continuità alla loro...
Nervoso7/10

Squadra Omega
Nervoso (Holidays Records 2017)

Piegandosi al giochino dei rimandi interni, se “Materia Oscura” – policroma rivisitazione delle istanze library settantiane – potrebbe essere visto come una...
Zentuary7/10

Dewa Budjana
Zentuary (Favored Nations/Moon June Records 2016)

Dewa Budjana è una star in Indonesia, dove da oltre un ventennio guida il gruppo pop rock Gigi, ma la sua ricerca musicale lo ha condotto da anni a condurre...