R Recensioni acoustic (pagina 1 di 1)

The Neck Is A Bridge To The Body7/10

Kaki King
The Neck Is A Bridge To The Body (Short Stuff Records 2015)

Si sdrucciola sul crinale del paradosso, ambendo a parlare di “The Neck Is A Bridge To The Body” senza avere mai visionato lo spettacolo nella sua integralità...
This Machine Kills Artists6/10

King Buzzo
This Machine Kills Artists (Ipecac 2014)

Questa è una Buck Owens American acoustic. Lui è King Buzzo, cinquant’anni spenti a marzo, ancora leader dei Melvins. Mettendo assieme le due cose viene fuori...
Aldous Harding8/10

Aldous Harding
Aldous Harding (Lyttleton Records 2014)

Verrebbe da pensare – in estrema sintesi – che il bello del vivere sia la nostra costante capacità di stupirci, e che l’invecchiamento non sia altro che il...
Soutak7,5/10

Aziza Brahim
Soutak (Glitterbeat 2014)

Nascere in un campo profughi nel deserto del Sahara non è il miglior modo di incominciare a vivere. Passare l’adolescenza a scappare dall’esercito marocchino...
The Butcher s Voice8/10

Stuart Warwick
The Butcher s Voice (Faux Discx 2013)

Arrivare ad un compromesso tra le proprie ambizioni e la realtà dell' esistenza è il primo sintomo di invecchiamento. In genere arriva prima dei trent'anni...
Tyneham House6/10

Tyneham House
Tyneham House (Second Language / Clay Pipe Music 2012)

Più che un EP (sebbene di ventitré minuti), questo a nome di Tyneham House sembra un album in miniatura. La label di Glen Johnson (Piano Magic, Textile Ranch...
Rooms6/10

Fabrizio Cammarata & The Second Grace
Rooms (Via Audio Records 2011)

Nulla di quello che sentirete in “Rooms” vi farà pensare ad un album italiano: non per denigrare sempre la musica nazionale o per la scelta del (perfetto)...
Scratch My Back6/10

Peter Gabriel
Scratch My Back (Real World 2010)

Due dischi in diciotto anni. Roba da far perdere la pazienza anche al più accanito dei fan. In questi quattro lustri scarsi a colmare il vuoto discografico ci...