V Video

R Recensione

8/10

Foxygen

We Are The 21st Century Ambassadors Of Peace and Magic

Più che un album si direbbe un documentario sulla storia della musica dagli anni '60 agli anni '70. Stiamo parlando del fresco album We Are The 21st Century Ambassadors Of Peace and Magic, dei freschissimi californiani Foxygen dal titolo che, sebbene rievochi Fiona Apple (giusto per rimanere in tema Primavera Sound), rende più probabilmente omaggio ad una delle tante fonti di ispirazione del duo, ossia The Kinks e quel We Are the Village Green Preservation Society certamente ascoltato allo sfinimento.

 Dietro a Foxygen si nasconde, ancora per poco, la voce e l'innata attitudine da cantastorie di Sam France e la chitarra/tastiera di Jonathan Rado, felice connubio da ben 7 anni nonostante entrambi non superino i 22 anni. Prodotti da Richard Swift, non nuovo a fiutare talenti, Sam e Jonathan appartengono alla nuova ondata neo-psichedelica dichiaratamente influenzata, al limite dell'ossessivo, da The Brian Jonestown Massacre, dell'ondata precedente, che ad inizio anni '90 ha optato per il lato oscuro della notorietà, fatto di droga e dissoluzione, lasciando quello brillante e commerciale a The Dandy Warhols.

Venendo all'album una premessa è d'obbligo: se lo volete apprezzare, gustare, amare, beh, dovete ascoltarlo... ma ascoltarlo davvero. Altrimenti quello che resterà è un album orecchiabile, poco più. We Are... cresce in voi di ascolto in ascolto ripercorrendo un po' il percorso di Lonerism, non tanto a livello di sonorità (anche) quanto soprattutto strutturale. Insomma, un "Album".

Ecco allora che prende vita e ci trascina a spasso nel tempo nell'eterna lotta tra Beatles e Rolling Stones (In The Darkness vs Oh No) e poi a braccetto con Bowie (Oh Yeah) in un crescendo che tocca Lou Reed, Velvet Underground, The Kinks, fusi nelle splendide note di No Destruction e Shuggie. Ed è proprio tra queste due tracce che vi troviamo il tormentone, con il botta e risposta della splendida San Francisco, "I left my love in San Francisco/ (That's okay, I was born in L.A.)" da cantare all'infinito...

V Voti

Voto degli utenti: 6,6/10 in media su 8 voti.
10
9,5
9
8,5
8
7,5
7
6,5
6
5,5
5
4,5
4
3,5
3
2,5
2
1,5
1
0,5
motek 5/10
hiperwlt 6,5/10
Cas 6,5/10
lizarking 7,5/10

C Commenti

Non c'è ancora nessun commento. Scrivi tu il primo!
Effettua l'accesso o registrati per commentare.