R Recensioni Classic, Psych e Wave (pagina 2 di 110)

III6,5/10

Naxatras
III (Autoproduzione 2018)

Una piccola confidenza, giunti a questo punto, finché rimaniamo tra noi e ci leggono in pochi: se i Naxatras venissero da Trastevere anziché da Thessaloniki...
III7/10

Weedpecker
III (Stickman Records 2018)

Ecco il secondo disco, nell’arco di una risibile manciata di mesi, in grado di ridisegnare radicalmente i criteri di gusto – personale o critico, il distinguo...
Won't Die Wondering7,5/10

Michael Savage
Won't Die Wondering (Not On Label 2018)

Con “Won't Die Wondering” Michael Savage (Fremantle, Australia) ha forse trovato la sua dimensione definitiva. Membro storico di gruppi del panorama west...
Dawn7/10

Eloy
Dawn (EMI Electrola 1976)

Le atmosfere cosmiche e riecheggianti dei Tangerine Dream, piuttosto che gli embrioni elettronici dei Kraftwerk e più in generale il kraut rock per ...
Vortex7,5/10

Sonar with David Torn
Vortex (RareNoise 2018)

Sulla carta l’incontro fra il quartetto svizzero Sonar ed il chitarrista statunitense David Torn poteva sembrare, al più, un esperimento nella fusione degli...
Fluxus7/10

Fluxus
Fluxus (Furious Party 2002)

Lavorando di ecdotica sulle difficoltà di interpretazione di una data opera e sulle possibilità di sua attribuzione a questo o a quell’autore, i filologi –...
New Material7,5/10

Preoccupations
New Material (Jagjaguwar 2018)

L’ormai vecchia querelle del nome dei Preoccupations rimanda, in proporzioni di gran lunga minori, a quei quattro studiosi bolognesi che, accostandosi tra gli ...
Hiccup6,5/10

Cup
Hiccup (Aagoo 2017)

Ode ai dischi tutti uguali. Quelli registrati in bassissima fedeltà, suonati di corsa e cantati di malavoglia. Quelli che in cinquanta canzoni esibiscono sì e...
Shine7/10

Neko At Stella
Shine (Dischi Soviet Studio 2017)

Prima di leggere Absolutely Nothing (Quodlibet, 2016), meraviglioso ed irreale resoconto odeporico nell’America celata allo sguardo (lustrini e miserie...
Autoamerican5/10

Blondie
Autoamerican (Chrysalis 1980)

Dai tempi dell’esordio (neanche troppo lontani) i Blondie si affermarono indubbiamente come macchine sforna-singoli (anche di una certa entità) pronti a...
Con Todo El Mundo7,5/10

Khruangbin
Con Todo El Mundo (Night Times Stories 2018)

Dovremmo, forse, rassegnarci all'idea che un mondo transculturale non lo avremo mai. Questo perché nonostante le spinte, spontanee o eterodirette, alla...