R Recensioni Dub (pagina 1 di 5)

One Man Sessions, Volume 4: Underwater7/10

Massimo Martellotta
One Man Sessions, Volume 4: Underwater (Cinedelic 2018)

Della distintiva poliedricità di Massimo Martellotta abbiamo avuto modo di parlare svariate volte, nel corso degli ultimi mesi: in occasione dell’uscita del...
Bu Bir Rüya7,5/10

Dirtmusic
Bu Bir Rüya (Glitterbeat Records 2018)

La rivoluzione non sarà trasmessa in televisione e la musica tornerà a fluire sporca, imbrattata di sangue polvere e sudore, contaminata di popoli e genti che...
Cosmic Gypsy House6,5/10

Sundays & Cybele
Cosmic Gypsy House (Attalea Princeps 2014)

“Gypsy House” è stato il primo disco pubblicato dai Sundays & Cybele di Kazuo Tsubouchi, gruppo che dopo la pubblicazione di “Heaven” (2015) e “Chaos & Systems”...
Magnetic7,5/10

Gaudi
Magnetic (RareNoise 2017)

Immaginate un banchetto allestito con abbondanza di pietanze provenienti da ogni parte del mondo e, davanti, unico partecipante, un buongustaio che non vede...
As The World Rots Away6,5/10

Blackwood
As The World Rots Away (Subsound Records 2016)

Da un famoso passo delle Vite dei Filosofi di Diogene Laerzio si ricava la notizia secondo cui Epimenide di Creta, uno dei sette savi dell’antichità, passò...
Sunshine seas7,5/10

New Zion Trio
Sunshine seas (RareNoise 2016)

Dub e reggae convivono con la bossa nova ed il jazz nella dimensione musicale di “Sunshine seas”, terza prova su disco e prima per RareNoise del “New Zion...
Doctoring The Dead7/10

Metallic Taste Of Blood
Doctoring The Dead (RareNoise 2015)

Nemmeno da morti si può stare tranquilli. Nelle prime traduzioni italiane degli anni ‘30, il racconto conclusivo dei Dubliners joyciani, The Dead, veniva...
OssO6,5/10

OssO
OssO (Subsound Records 2015)

Si vedono, in una foto storica, Fabrizio De André, Francesco Guccini e Roberto Vecchioni, attorno al tavolo di un ristorante, dopo una serata trascorsa...
2 The World6,5/10

Mellow Mood
2 The World (La Tempesta International 2015)

Nel 1991, quando gli Africa Unite, da Pinerolo, vennero invitati ad aprire i concerti di Gregory Isaacs in Giamaica, il fatto venne salutato come un evento ...
Dubfiles7/10

Paolo Baldini
Dubfiles (La Tempesta International 2014)

Si stenta a credere che le diciassette tracce di “Dubfiles”, variegato caleidoscopio di stili in levare, non provengano dagli studi di un dj giamaicano, ma...
Veleno7,5/10

Godblesscomputers
Veleno (Fresh Yo! Label / White Forest 2014)

«È un furto chi mangia da maiale e poi non paga, / chi non la chiama strumentale perché è campionata» cantava Piotta su una base all’Akai S950 di Fritz Da Cat...