R Recensioni glitch pop (pagina 1 di 3)

Ultralife7,5/10

Oh Wonder
Ultralife (Island Records 2017)

C’è una forte vicinanza tra gruppo e ascoltatore, quasi come se fossero vicini di casa, quasi come se fossero amici che tendono a descrivere le proprie...
Hiperasia5/10

El Guincho
Hiperasia (Nacional Records 2016)

Ve lo ricordate El Guincho? Quello del psichedelico e colorato mix tropicale di “Palmitos Park”, traccia d’apertura dello strabordante “Alegranza!” (2008...
You're Dead!7,5/10

Flying Lotus
You're Dead! (Warp 2014)

Passano gli anni, le uscite, ma il demone di Flying Lotus continua a maturare pur rimanendo, nel nucleo, lo stesso. Come lo era in “Cosmogramma“ (il senso di...
Tomorrow's Modern Boxes6,5/10

Thom Yorke
Tomorrow's Modern Boxes (Bit Torrent 2014)

Torna, Thom Yorke, con un disco d’inediti; un po’ a sorpresa, dopo la psicosi poliritmica di “Amok” (2013) insieme agli Atoms For Peace. Torna in solitaria...
Obsidian6,5/10

Baths
Obsidian (Anticon 2013)

William Wiesenfeld, 1990, a.k.a. Baths. Il suo “Cerulean”, quale lavoro che ha saputo integrare con qualità, all’interno del calderone electro/dream pop anni...
Amok7,5/10

Atoms for Peace
Amok (XL 2013)

Instabilità poliritmiche, istintuali e artificiali; collante la voce di Yorke nelle traiettorie frastagliate e stratificate, a sopraelevarsi nel caos...
Manafon7/10

David Sylvian
Manafon (Samadhisound 2009)

L'essenziale. O della ricerca dell'essenziale. Non esiste termine più adatto per descrivere il nuovo percorso ormai intrapreso da Sylvian a partire da Blemish...
III6/10

Milosh
III (K7 2008)

Nell'anno in cui i Portishead tornano finalmente sulle nebbiose trincee dub a ricordarci che lo spirito originario del cosidetto “trip hop” era una...
Finally We Are No One7/10

Mum
Finally We Are No One (Fat Cat 2002)

“Finalmente siamo nessuno” dicono questi Mum (pronunciato /mu:m/, ci assicura wikipedia). Cosa avranno voluto dire? Risaliamo alla loro musica. Collettivo...
Parades8/10

Efterklang
Parades (Leaf 2007)

Se non li conoscessimo già, i miraggi sonori creati dagli Efterklang potrebbero trarci facilmente in inganno: atmosfere rarefatte e partiture impalbabili ci...
Go Go Smear The Poison Ivy6/10

Mum
Go Go Smear The Poison Ivy (Fat Cat 2007)

Questo pare essere un anno molto prolifico per l’indie-pop in tutte le sue vesti: basti pensare alle ultime uscite dei vari Animal Collective, Architecture in...