R Dischi pubblicati da Sub Pop (pagina 2 di 9)

Shrink Dust5,5/10

Chad VanGaalen
Shrink Dust (Sub Pop 2014)

Chad VanGaalen prova a cambiare nuovamente volto. Dopo Diaper Island, che affinava la scrittura del cantautore canadese portandolo a distaccarsi dalle...
Too True6/10

Dum Dum Girls
Too True (Sub Pop 2014)

Passa anche tu al lato oscuro (cioè quello luminoso) degli ‘80s, quello patinato e graffiante, infilati stivaloni e strizzati in un vestito di pelle nera...
Close to the glass6,5/10

The Notwist
Close to the glass (Sub pop 2014)

Settimo LP in “appena” 25 anni di onorata attività (una media, quindi, piuttosto bassa), Close to the glass segna il ritorno sulla scena dei tedeschi The...
Paracosm6/10

Washed Out
Paracosm (Sub Pop 2013)

Addio glo-fi. Dalla spiaggia al tramonto Washed Out si è spostato in verdi giardini di vegetazione fitta, restando fedele ad alcune delle proprie peculiarità...
The Invisible Way8/10

Low
The Invisible Way (Sub Pop 2013)

You gave me light and language, and a name Sarà capitato a tutti, da bambini, di cadere e prendersi un gran spavento. Spavento il più delle...
Strange Pleasures7/10

Still Corners
Strange Pleasures (Sub Pop 2013)

A due anni dall’esordio, quel “Creatures of an Hour” di scarno dream pop pervaso dark wave (tutto sospiri, beat ‘80s ed esoterismo gotico; istantanee da...
Negotiations6/10

The Helio Sequence
Negotiations (Sub Pop 2012)

“Negotiations” è il secondo album per Sub Pop dei The Helio Sequence (il primo, “Keep Your Eyes Ahead”), e quinto full length dal 1997. Prodotto e...
King Tuff6,5/10

King Tuff
King Tuff (Sub Pop 2012)

È un’altra di quelle buone cose del passato alla cui scomparsa ci siamo piano piano dovuti rassegnare. Come le amicizie vere, quelle nate per strada, per...
Forever So7/10

Husky
Forever So (Sub Pop 2012)

Non ce ne voglia Bruce Pavitt, mitico fondatore della label che passò la mano nel 1996 per insanabili divergenze sulla gestione artistica ed economica della...
Bloom8/10

Beach House
Bloom (Sub Pop 2012)

Ci sono band che, per lasciare il segno sul lungo periodo, hanno bisogno di mutarsi, proporsi in vesti nuove, svoltare. Altre, invece, a cui basta germogliare...
awE naturalE7/10

THEESatisfaction
awE naturalE (Sub Pop 2012)

Fra i meriti collaterali degli Shabazz Palaces e del loro “Black Up”, top album del 2011 e, nel suo genere, uno dei migliori dell’intera decade, ora...