storia_della_musica_home
Autore Messaggio
<  Musica  ~  dischi difficili
Marco_Biasio
MessaggioInviato: Ven Apr 08, 2011 6:46 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 16/01/07 20:30
Messaggi: 5064
Residenza: Padova

Emiliano ha scritto:

NAKED CITY-ABSINTHE
Osticheria internazinale, però se gli date l'attenzione dovuta è un discone.


Sono d'accordo. Disco difficile ma capace di regalare grandi soddisfazioni.

_________________
Silencio...
No hay banda!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
galassiagon
MessaggioInviato: Ven Apr 08, 2011 6:47 pm  Rispondi citando
Utente Senior


Registrato: 03/01/10 20:01
Messaggi: 140

galassiagon ha scritto:
Julian ha scritto:
DucaViola ha scritto:
Sarà che per me nn esistono dischi facili e dischi difficili... solo dischi che mi piacciono e che non mi piacciono. Io, ad esempio, trovo "difficile" Gigi D'Alessio.


Anche io Laughing

Nel senso che desidero la sua morte dopo 3 secondi di canzone, non riesce neanche a risultarmi simpatico e cazzone, è proprio inutile e noiosissimo. Cool


Però non vi è mai capitato che un disco ai primi ascolti non vi piaccia e poi invece lo trovate bellissimo?

A parte questo se un disco non è difficile quasi non lo trovo bello


No però non è vero, alcuni dischi sono "espansiv"i e si apprezzano con facilità , altri sono scorbutici e ci vuole del tempo.
Altri fanno schifo sia facili che difficili.

_________________
2Ozs
Top
Profilo Invia messaggio privato
FrancescoB
MessaggioInviato: Ven Apr 08, 2011 7:02 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 08/02/09 19:40
Messaggi: 4684

Ecco, sono d'accordo con il secondo intervento Galax: dipende molto dalla valutazione personale e dal "valore" del disco in sè, più che dalla facilità.

Il problema per me si pone quando facilità (che può essere un pregio: godibilità, leggerezza) diventa banalità e piattume: allora sì, il singolo o il disco possono divertire due ascolti ma poi stancano.

_________________
Qui c'è troppa puzza di Dio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
TeenageWerewolf
MessaggioInviato: Ven Apr 08, 2011 7:05 pm  Rispondi citando
Novizio


Registrato: 08/04/11 17:47
Messaggi: 16

[/quote]
Però non vi è mai capitato che un disco ai primi ascolti non vi piaccia e poi invece lo trovate bellissimo?
[/quote]


Mi ha fatto quell'effetto la Trota del buon vecchio Beefheart!

praticamente accantonato per mesi poi mi hanno messo in mano "Safe as Milk" ed è stata la scintilla che mi ha dato lo stimolo, a volte ci si arriva per gradi e a volte ti fanno schifo e basta!

Lo stesso discorso vale per "You're Living All Over Me" dei Dinosaur Jr, adesso guai a chi me lo tocca ma se mi chiedevi di parlarne qualche anno fa l'avrei stroncato in pieno!

Con l'omonimo dei Violent Femme o "Crazy Rhythms" per esempio è stato amore al primo ascolto!
Top
Profilo Invia messaggio privato
TeenageWerewolf
MessaggioInviato: Ven Apr 08, 2011 7:19 pm  Rispondi citando
Novizio


Registrato: 08/04/11 17:47
Messaggi: 16

Julian ha scritto:
Ecco, sono d'accordo con il secondo intervento Galax: dipende molto dalla valutazione personale e dal "valore" del disco in sè, più che dalla facilità.

Il problema per me si pone quando facilità (che può essere un pregio: godibilità, leggerezza) diventa banalità e piattume: allora sì, il singolo o il disco possono divertire due ascolti ma poi stancano.



Il problemone è quando sai di avere fra le mani qualcosa di valore e nn riesci a metabolizzarlo, al di là dei nostri personalissimi gusti personali....
Ti quoto in toto quando dici la facilità nn deve sfociare in banalità e piattume, ma temo che anche in questo caso subentri un discorso di piacere personale...
Credo che a volte siano proprio quegli album ai quali hai dedicato più attenzione e concentrazione che poi ti lasciano quella piacevole sensazione che ti fa dire "FIGO!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Rockpoet
MessaggioInviato: Gio Feb 23, 2012 7:25 pm  Rispondi citando
Utente Junior


Registrato: 02/02/12 00:23
Messaggi: 27

http://www.freecodesource.com/album-cover/511ox-ajKmL/Magma-Kohntarkosz.jpg
affascinante da un lato ma complessità canoriche , sonore , e spesso anche per le mie umili orecchie, come scriveva un'atlante di progressive : Macabro , aggettivo essatto dal mio punto di vista , attenzione nn è da evitare ma difficile da reggere tutto ! xd
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simi80
MessaggioInviato: Mer Apr 11, 2012 3:25 pm  Rispondi citando
Novizio


Registrato: 30/01/12 15:24
Messaggi: 21

questo è molto intenso ... è appena uscito ... è un album "difficile"?

Sound of the 30s di Stefano Bollani e Riccardo Chailly

che ne dite?
Top
Profilo Invia messaggio privato
PetoMan 2.0 evolution
MessaggioInviato: Dom Feb 03, 2013 10:12 am  Rispondi citando
Musicofilo


Registrato: 23/11/09 22:21
Messaggi: 565

TeenageWerewolf ha scritto:

Però non vi è mai capitato che un disco ai primi ascolti non vi piaccia e poi invece lo trovate bellissimo?
[/quote]


Si, a volte capita, però in genere già dal primo ascolto capisco se il disco ha le potenzialità per potermi piacere con qualche ascolto in più. Cioè, quello che voglio dire è che a volte capita che magari un disco non mi piace molto al primo ascolto, ma sento che ha un qualcosa e che questo qualcosa potrebbe venir fuori meglio se gli dedico più tempo.
Altre volte al contrario mi rendo conto che non c'è proprio niente di quel disco che potrebbe piacermi, ho la sensazione quindi che nemmeno dopo trecento ascolti riuscirà a piacermi, e infatti poi va così.

_________________
https://www.youtube.com/watch?v=VNY7bCPof4A
Top
Profilo Invia messaggio privato
Totalblamblam
MessaggioInviato: Dom Feb 03, 2013 5:43 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 17/12/07 13:07
Messaggi: 3096
Residenza: Ormen

PetoMan 2.0 evolution ha scritto:
TeenageWerewolf ha scritto:

Però non vi è mai capitato che un disco ai primi ascolti non vi piaccia e poi invece lo trovate bellissimo?



Si, a volte capita, però in genere già dal primo ascolto capisco se il disco ha le potenzialità per potermi piacere con qualche ascolto in più. Cioè, quello che voglio dire è che a volte capita che magari un disco non mi piace molto al primo ascolto, ma sento che ha un qualcosa e che questo qualcosa potrebbe venir fuori meglio se gli dedico più tempo.
Altre volte al contrario mi rendo conto che non c'è proprio niente di quel disco che potrebbe piacermi, ho la sensazione quindi che nemmeno dopo trecento ascolti riuscirà a piacermi, e infatti poi va così.[/quote]


_________________
pagina bianca
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
PetoMan 2.0 evolution
MessaggioInviato: Mer Feb 13, 2013 4:30 pm  Rispondi citando
Musicofilo


Registrato: 23/11/09 22:21
Messaggi: 565

Gassed&Stoked ha scritto:
PetoMan 2.0 evolution ha scritto:
TeenageWerewolf ha scritto:

Però non vi è mai capitato che un disco ai primi ascolti non vi piaccia e poi invece lo trovate bellissimo?



Si, a volte capita, però in genere già dal primo ascolto capisco se il disco ha le potenzialità per potermi piacere con qualche ascolto in più. Cioè, quello che voglio dire è che a volte capita che magari un disco non mi piace molto al primo ascolto, ma sento che ha un qualcosa e che questo qualcosa potrebbe venir fuori meglio se gli dedico più tempo.
Altre volte al contrario mi rendo conto che non c'è proprio niente di quel disco che potrebbe piacermi, ho la sensazione quindi che nemmeno dopo trecento ascolti riuscirà a piacermi, e infatti poi va così.


[/quote]

in che senso?

_________________
https://www.youtube.com/watch?v=VNY7bCPof4A
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Successivo
Precedente
Pagina 4 di 4
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4
Indice del forum  ~  Musica

Nuovo argomento   Rispondi


 
Vai a:  

Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi




Powered by phpBB and NoseBleed v1.09
phpbb.it