storia_della_musica_home
Autore Messaggio
<  Musica  ~  Nel mezzo del cammin: il meglio del 2018 (finora)
Cas
MessaggioInviato: Dom Giu 17, 2018 11:25 am  Rispondi citando
Music God


Registrato: 05/04/07 12:52
Messaggi: 2875
Residenza: Aosta

Siamo a metà anno, fa caldo, splende il sole e le scuole sono finite.

Quali le uscite migliori, finora?

Forza, sbizzarritevi e elencate! Laughing

_________________
Un bel disco è un bel disco

https://rateyourmusic.com/~cas87

http://www.monkeythinkmonkeywrite.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Cas
MessaggioInviato: Lun Giu 18, 2018 9:00 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 05/04/07 12:52
Messaggi: 2875
Residenza: Aosta

vabbuo', provo a rompere il ghiaccio.

tra i dischi più fichi, finora

Stick in the Wheel - Follow Them True


Rae Morris - Someone Out There


Nadah El Shazly - Ahwar


Arctic Monkeys - Tranquility Base Hotel & Casino


Kali Uchis - Isolation


Lump - Lump


Sophie - Oil of Every Pearl's Un-Insides


Trembling Bells - Dungeness

_________________
Un bel disco è un bel disco

https://rateyourmusic.com/~cas87

http://www.monkeythinkmonkeywrite.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Marco_Biasio
MessaggioInviato: Dom Lug 08, 2018 10:50 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 16/01/07 20:30
Messaggi: 4983
Residenza: Padova

Non so perché mi fossi perso questo post, fatto sta che me l'ero perso.
Provo coi miei cinque, in ordine sparso:

GoGo Penguin - A Humdrum Star
Lay Llamas - Thuban
Yonatan Gat - Universalists
Calibro 35 - Decade
Paolo Saporiti - Acini

Diritto di menzione per:

Lump - Lump
Caterina Palazzi Sudoku Killer - Asperger
Arto - Fantasma
The Nels Cline 4 - Currents, Constellations
Nu Guinea - Nuova Napoli

_________________
Silencio...
No hay banda!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
FrancescoB
MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2018 1:27 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 08/02/09 19:40
Messaggi: 4213

Per me annata a oggi dominata da jazz e dintorni, posterò a breve una lista, per ora il disco che mi è piaciuto di più è "Alive in the East?", che mi riprometto di recensire a brevissimo. Il duo britannico Binker & Moses in questi tre anni è decollato, forte di pubblicazioni ragguardevoli e originali.

_________________
Qui c'è troppa puzza di Dio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lepo
MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2018 4:57 pm  Rispondi citando
Utente Senior


Registrato: 03/09/13 18:27
Messaggi: 193

Annata veramente scialba al momento...

I migliori, per me:

Suchmos - The Ashtray

Presentato come mini-album, in realtà dura 36 min., è quindi un disco fatto e finito.
Funky soul alla Jamiroquai e city pop affogato nell'epica space rock. Il vertice della band giapponese.

Singolo da paura
https://www.youtube.com/watch?v=iHVyLSG6jaE

Dolphin - 442

Grande lavoro per il Producer russo (l'ennesimo). Scurissimo manifesto anti-Putin.

https://www.youtube.com/watch?v=OCMkJNHX7_Q

Arctic Monkeys - Tranquillity base...

Controverso, commercialmente un suicidio... Però di nuovo le grandi canzoni non mancano: Star Treatment è uno dei loro vertici, ma anche la title track e Batphone non son da meno. Non impazzisco per la patina indie-retro nella produzione, avrei preferito una produzione più laccata, visto che loro la sanno gestire bene, ma va bene anche così.

Da live Alex è diventato infallibile.

https://www.youtube.com/watch?v=6P0DXcNR5IM

Kacey Musgraves - Golden Hour

Forse mi son ricoglionito, ma lo trovo un disco delizioso. Country pop ora solare, ora malinconico, ma sempre raffinato e con arrangiamenti molto ariosi e dettagliati.

https://www.youtube.com/watch?v=NC7cmWkBoz4

Pezzi singoli sparsi:

Ghali - Cara Italia

Bazzi - Mine

Troye Sivan - tutti e quattro quelli usciti a promuovere il disco in arrivo (grande attesa)

Kali Uchis - Nuestro planeta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cas
MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2018 5:38 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 05/04/07 12:52
Messaggi: 2875
Residenza: Aosta

Lepo ha scritto:


Dolphin - 442

Grande lavoro per il Producer russo (l'ennesimo). Scurissimo manifesto anti-Putin.

https://www.youtube.com/watch?v=OCMkJNHX7_Q


Wow non sapevo che fosse uscito del nuovo materiale. Mi ci butto Wink

Lepo ha scritto:


Troye Sivan - tutti e quattro quelli usciti a promuovere il disco in arrivo (grande attesa)


Ho recuperato il suo disco del 2015 solo ora: grande scoperta, talento micidiale. Anche io, a questo punto, curioso di sentire il nuovo album!

_________________
Un bel disco è un bel disco

https://rateyourmusic.com/~cas87

http://www.monkeythinkmonkeywrite.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Lepo
MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2018 11:28 pm  Rispondi citando
Utente Senior


Registrato: 03/09/13 18:27
Messaggi: 193

Sì, Sivan ha veramente una facilità melodica impressionante. Ed è uno dei pochi -l’unico forse- che riesce a mantenere una certa classicità nella scrittura, pur affrontando i generi più contemporanei (alternative r’n’b, trap, ecc.)

Da quelle che sono le premesse il nuovo disco sarà anche più ambizioso del precedente. Speriamo si confermi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
woodjack
MessaggioInviato: Dom Lug 29, 2018 2:42 pm  Rispondi citando
Utente Master


Registrato: 29/11/15 17:42
Messaggi: 216

Cas ha scritto:


Kali Uchis - Isolation




Uno dei pochi dischi di quest'anno che riesco ad ascoltare dall'inizio alla fine!
A me il disco degli AM non è piaciuto per nulla, ascoltato diverse volte ha i soliti buoni spunti (tante influenze, dalla musica black primi anni '70 a - ma forse sogno - Steve Harley), ma nella sostanza è un continuo vaneggiare bowieprinceiano senza una meta precisa, insomma, perplessità Confused

Delusione Janelle, a parte qualche pezzo più articolato, il resto è compitino ad uso delle classifiche, ma c'era da aspettarselo.

Mi è piaciuto il disco di Lily Allen invece, che ovviamente è massacrato dalla critica (il suo tempo è terminato da un pezzo). Flirta con stili e sonorità in voga (vedi la voce alt-r&b) ma in maniera leggera e personale come suo solito. Anzi a me piace anche il contrasto tra una certa pesantezza dei temi trattati e l'approccio piuttosto lieve.

Carino pure il disco di quella tettona di Teyana Taylor prodotto da Kanye, un po' troppo classico il disco di Jorja Smith, da cui mi aspettavo qualcosa in più che la classe, appunto. Kylie bocciatissima, ma ha 50 anni ed è giusto così. Damon Albarn ha fatto il solito dischetto del cavolo buttato là, che ovviamente a me piace comunque! Devo ancora sentire SOPHIE.

Il disco che ascolto più di frequente contiene invece una sola canzone, probabilmente la migliore di entrambi gli artisti coinvolti:



Dal mondo indie, mi hanno incuriosito The Voidz, Rae Morris, U.S. Girls... chissà quante volte avrò voglia di tornarci.

PS: il brano postato da Lepo, quello dei tizi jappo, è effettivamente figo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cas
MessaggioInviato: Dom Lug 29, 2018 6:49 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 05/04/07 12:52
Messaggi: 2875
Residenza: Aosta

woodjack ha scritto:


Uno dei pochi dischi di quest'anno che riesco ad ascoltare dall'inizio alla fine!


Accidenti, anno deludente, quindi? Personalmente non ho ancora avuto grandi folgorazioni, effettivamente non è stato un semestre scoppiettante, ma non la vedo così male: confido nella fine dell'estate...

woodjack ha scritto:

Devo ancora sentire SOPHIE.


Il disco è bello, avventuroso, frastornante, anche se sconta un approccio free form che può non risultare così scorrevole.

woodjack ha scritto:
Il disco che ascolto più di frequente contiene invece una sola canzone, probabilmente la migliore di entrambi gli artisti coinvolti:



Eheheh, insomma, un singolo! Laughing

Riguardo ai pezzi notevoli ne cito uno:

https://www.youtube.com/watch?v=yrR50b7-OSQ

Vero capolavoro, contenuto purtroppo in un album carino e poco più.

E poi aggiungo i giapponesi cero, che hanno dato alle stampe a un lavoro davvero notevole ("Poly Life Multi Soul")

https://www.youtube.com/watch?v=ouef18CtxFU

_________________
Un bel disco è un bel disco

https://rateyourmusic.com/~cas87

http://www.monkeythinkmonkeywrite.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
woodjack
MessaggioInviato: Dom Lug 29, 2018 7:17 pm  Rispondi citando
Utente Master


Registrato: 29/11/15 17:42
Messaggi: 216

Cas ha scritto:


E poi aggiungo i giapponesi cero, che hanno dato alle stampe a un lavoro davvero notevole ("Poly Life Multi Soul")

https://www.youtube.com/watch?v=ouef18CtxFU


Pure questo ho ascoltato, carino ma non mi ha esaltato... la verità è che, dopo un breve periodo di entusiasmo, queste giapponeserie "ci metto di tutto un po' " (composte con grande perizia, per carità), mi hanno un po' stufato. Fa eccezione Ringo... quella con gli occhi a mandorla non quello col nasone! Razz
Top
Profilo Invia messaggio privato
hotstone
MessaggioInviato: Mar Ago 07, 2018 2:09 pm  Rispondi citando
Novizio


Registrato: 25/06/13 18:20
Messaggi: 15

Ci provo dai...

A me è piaciuto molto l'album di Jonathan Wilson - Rare Birds
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Successivo
Precedente
Pagina 1 di 1
Indice del forum  ~  Musica

Nuovo argomento   Rispondi


 
Vai a:  

Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi




Powered by phpBB and NoseBleed v1.09
phpbb.it