storia_della_musica_home
Autore Messaggio
<  Musica  ~  Queen
zagor
MessaggioInviato: Mar Gen 08, 2019 10:00 pm  Rispondi citando
Music Addicted


Registrato: 15/11/12 21:37
Messaggi: 1350

non si parla d'altro da settimane, complice il fortunatissimo biopic che rimesso un po' il rock al centro dei discorsi musicali

sembra di essere tornati ai primi anni 90, quando dopo la morte di Freddie anche l'ultimo degli stronzi si professava loro fan, " radiogaga" era appuntamento fisso al karaoke di Fiorello e Nicky Wire augurava a MIchael Stipe di fare la fine di Mercury.

dite la vostra su freddie, sui loro dischi o anche soltanto sul film ( che non ho visto)

Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuseppe Ienopoli
MessaggioInviato: Mer Gen 09, 2019 10:01 am  Rispondi citando
Musicofilo


Registrato: 10/08/11 19:48
Messaggi: 608
Residenza: Profondo Sud



... ho visto il film e non mi ha conquistato completamente, nonostante io abbia sempre avuto un orecchio/occhio di riguardo per la musica dei Queen e per Freddie in particolare.

Sarà che generalmente nella trasposizione cinematografica gli aspetti biografici della rock star vengono naturalmente spettacolarizzati e piegati alle esigenze del ritmo delle scene, che non devono mollare per un istante i fans che sono passati dal botteghino e che soprattutto devono poi passar parola ... le fisime e le problematiche del personaggio spesso risultano amplificate ad arte.

Personalmente preferisco approfondire le biografie con un libro scritto bene e che ti lasci un margine di libera analisi/immaginazione rispetto ai fatti narrati.

... rivedrò il film, nel frattempo sto risentendo le cose migliori e non sono poche ...

Arrow ... https://youtu.be/YyNBZ1Lm8CY ... Cool

Arrow Arrow ... https://youtu.be/jrf0r3ajpmA ... Surprised



_________________
... è rosso_finito!
https://youtu.be/gXZ8Oq2gOAk
Top
Profilo Invia messaggio privato
zagor
MessaggioInviato: Mer Gen 09, 2019 1:00 pm  Rispondi citando
Music Addicted


Registrato: 15/11/12 21:37
Messaggi: 1350



piu' che di freddie, sembra il sosia di ravazzi Laughing

Top
Profilo Invia messaggio privato
FrancescoB
MessaggioInviato: Mer Gen 09, 2019 2:22 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 08/02/09 19:40
Messaggi: 4224

Il mio rapporto con i Queen ha vissuto fasi alterne.

Avendo oramai compiuto i 36 anni ricordo piuttosto bene l'euforia dei primi anni '90 di cui parli, Zagor. Ho in mente una festa di compleanno di un amico in cui più o meno tutti si professarono fan dei Queen, stimolando un dibattito con i genitori reduci dai nomi storici dell'hard rock e del progressive anni '70.

Ho apprezzato fino a inizio anni '2000, anche se tolleravo poco i fans - nel loro caso si dovrebbe rispolverare la parola funs Laughing

Quando ho maturato una passione radicale per tutta la musica popolare, diciamo tra 2001 e 2002, i Queen mi sono diventati indigesti. Anche e soprattutto perché ero circondato da eserciti di fedeli, che sfoderavano le loro classiche argomentazioni, un triste misto di retorica, nozioni tecniche spicciole ed enfasi fuori luogo (le famose ottave di Freddie!). Quindi diciamo che almeno fino al 2010 non ho potuto soffrirli. Poi, persi i contatti con diversi fans, li ho un po' rivalutati: diciamo che un best of sarebbe tanta roba, ma dobbiamo limitarci a una quindicina di brani. L'intera carriera mi sembra invece troppo discontinua, con troppe falle e in costante declino verso l'ostentazione del pacchiano.

In generale non amo molto quell'approccio, quel mood, quel tipo di intensità studiata a tavolino, quell'enfasi da stadio un pochino kitsch, però rimangono alcune composizioni per me fantastiche e al di là delle cagate sulle ottave Freddie per me era un signor interprete. "A Night at the Opera" rimane un lavoro unico e a mio modo di vedere affascinante, al crocevia fra pop, hard-rock da stadio, glam, progressive, citazioni colte.

_________________
Qui c'è troppa puzza di Dio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
hiperwlt
MessaggioInviato: Mer Gen 09, 2019 2:34 pm  Rispondi citando
Music Guru


Registrato: 12/10/08 20:08
Messaggi: 1950

FrancescoB ha scritto:
i Queen mi sono diventati indigesti. Anche e soprattutto perché ero circondato da eserciti di fedeli, che sfoderavano le loro classiche argomentazioni, un triste misto di retorica, nozioni tecniche spicciole ed enfasi fuori luogo (le famose ottave di Freddie!).


Laughing Laughing

_________________
"Chile"
http://www.edizioniterramarique.com/shop/chile/

Serve me the sky with a big slice of lemon
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
FrancescoB
MessaggioInviato: Mer Gen 09, 2019 2:40 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 08/02/09 19:40
Messaggi: 4224

Se vogliamo trovargli un demerito storico, ha più natura extramusicale, potremmo dire che rileva sul piano sociologico: la cieca fedeltà al Vangelo di Freddie Mercury ha oscurato gli orizzonti di troppi ascoltatori.

Quando la tua missione diventa rivendicare la superiorità dei Queen - in termini che definire approssimativi è quasi fargli un complimento - contro tutto e tutti, ogni discussione muore sul nascere. Purtroppo ho conosciuto decine di sostenitori di questo tipo, è un qualcosa che ho riscontrato solo con chi ama Vasco, Ligabue, in forma più radical chic con certo progressive o jazz.

Però ecco qui non si parla più di musica ma di fenomeni culturali e sociali. Dal punto di vista storico, i Queen sono tra i primi rappresentanti e portavoce dell'ideologia pop: hanno divulgato un ribellismo piatto e conformista, spogliato dai suoi elementi pericolosi o radicali, un gigantesco inno alla musica come puro godimento che è alla base dell'ideologia pop.

Il fatto che abbiano trovato larghi consensi anche nel pubblico che fa opinione secondo me li rende per l'appunto portabandiera del fenomeno: nessuno, anche nei primi anni '90, prendeva sul serio un fan dei Duran Duran come appassionato di musica (e forse si sbagliava eh). Il nome Queen ha invece sempre evocato un certo rispetto, una fedeltà quasi religiosa anche in parte del pubblico musicofilo, e questo per me è stato negativo - ma sempre di cultura e di sociologia spicciola si parla.

_________________
Qui c'è troppa puzza di Dio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Successivo
Precedente
Pagina 1 di 1
Indice del forum  ~  Musica

Nuovo argomento   Rispondi


 
Vai a:  

Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi




Powered by phpBB and NoseBleed v1.09
phpbb.it