storia_della_musica_home
Autore Messaggio
<  Musica  ~  Brian May: grande chitarrista o passabile strimpellatore?
Giorgio_Gennari
MessaggioInviato: Sab Dic 21, 2019 11:16 am  Rispondi citando
Utente Master


Registrato: 22/02/18 13:15
Messaggi: 244
Residenza: Verona

GIORGIO GENNARI CHALLENGE

Il web parla chiaro: Brian May è uno dei chitarristi più amati di sempre.
Lo affermano anzitutto varie "Top Rock Guitarists Ever":
- 7° posto per Louder, sopra a gente come Tom Morello, Keith Richards, Pete Townshend.
- 26° posto per Rolling Stone, sopra a gente come Robby Krieger, Jim McGuinn, Jerry Garcia.

Un poll dei lettori di Guitar World lo pone ad un mirabolante 2° posto, sopra a gente come Kirk Hammett, Django Reinhardt, Eric Clapton, Robert Johnson, Jimi Hendrix.
Classifica questa senza dubbio poco attendibile dal punto di vista critico, ma che dà prova della sua grandissima popolarità.

Riceve inoltre grande plauso da diversi colleghi, come il grande Steve Vai: [...] He’s probably one of the top identifiable guitar players, even more so than Jeff Beck and Page and Clapton. [...]; o Andy Powell: [...] Brian has his own style and sound, so you can always tell his work. Even in 1971 he had incredible finesse, amazing fluidity. [...]; o... vabbè sarebbe figo citarne altri ma siccome la mia non è una ricerca seria ma solo un passatempo per quando vado in bagno invece di leggere il gossip, mi fermo.

Ma chi è questo riapettatissimo Brian May?
Chitarrista dei Queen, ha fatto dell'eclettismo e dell'orchestrazione del suo suono i suoi punti di forza. Pur scadendo talvolta nel pacchiano - suvvia, riascoltiamoci "Killer Queen" e ammettiamolo tutti pacificamente. Oggettivamente 1) è capace di suonare 2) ha un suo stile riconoscibile. Il punto è: basta questo per considerarlo un grande chitarrista?
È esattamente quello che cercherò di scoprire.

Appartengo a quella scuola di pensiero secondo cui la grandezza di qualcuno o qualcosa viene tutto sommato dal confronto con altri "qualcuno" ed altre "qualcosa", quindi ecco cosa farò. Riferendomi solo alla scena degli anni settanta, che è secondo tutti il periodo migliore dei Queen e quindi di May, mi concentrerò sugli altri grandi chitarristi di quel periodo. SE RIUSCIRÒ A TROVARE CINQUANTA CHITARRISTI MIGLIORI DI MAY, lo considererò come "passabile strimpellatore". Se invece non ce la farò, mi rimangerò tutto e lo riporrò nell'olimpo dei Grandi.

Per fare questo selezionerò per ogni chitarrista TRE SUOI VERTICI come tale; che possono esserlo per talento compositivo di lavori chitarristici secondo me, o per creazione di assoli straordinari sempre secondo me - non starò però a specificare quali dei due mi hanno convinto, lo capirete da soli.
No, non me ne importa nulla della tecnica fine a sé stessa, uno può essere un grande chitarrista sia se è ipertecnico sia se non lo è ma è originale, basta che riesca a "smuovermi qualcosa dentro". Ovviamente tutti i chitarristi che a blocchi di cinque pian piano posterò sono solo quelli che considero migliori di May per uno o entrambi dei "motivi" di cui sopra - contestazioni sempre bene accette, ma fidatevi che andrò avanti come un treno. E vediamo chi la spunterà: se il capelluto chitarrista, o il pirla che sta scrivendo qui.

Intanto vi illustro quali sono secondo me i TRE VERTICI CHITARRISTICI di May:
- https://youtu.be/4hytYgRmzTs
- https://youtu.be/BUt_7TQCWtU (il suo "tour de force", dove mostra tutti i suoi trucchi)
- https://youtu.be/kqVpk0qxmfA (secondo me, er su mejo. Concisione e buon senso)

Fuoco alle polveri.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giorgio_Gennari
MessaggioInviato: Sab Dic 21, 2019 11:17 am  Rispondi citando
Utente Master


Registrato: 22/02/18 13:15
Messaggi: 244
Residenza: Verona

Ulteriore chiarimento: no, non intendo assolutamente con questo topic gettare fango su un musicista che è riuscito a farsi strada, che "ce l'ha fatta", con onestà. Questo è solo che da ammirare, sennò si è solo omuncoli invidiosi, che lo si voglia ammettere o no.
Il mio obiettivo è più che altro quello di "innalzare, esaltare" altri chitarristi che apprezzo di più, per un motivo o per l'altro. Alcuni celeberrimi, altri più nascosti. Che poi, se arrivo a cinquanta (che mi sembra un numero bello ragionevole), ce la farò, sennò ho perso eh! E May entrerà di diritto fra i miei miti.

Va bene, vi ho annoiati abbastanza con le spiegazioni, definitivamente fuoco alle polveri!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Manci01
MessaggioInviato: Sab Dic 21, 2019 2:06 pm  Rispondi citando
Novizio


Registrato: 05/07/18 11:21
Messaggi: 13

Giorgio_Gennari ha scritto:
Ulteriore chiarimento: no, non intendo assolutamente con questo topic gettare fango su un musicista che è riuscito a farsi strada, che "ce l'ha fatta", con onestà. Questo è solo che da ammirare, sennò si è solo omuncoli invidiosi, che lo si voglia ammettere o no.
Il mio obiettivo è più che altro quello di "innalzare, esaltare" altri chitarristi che apprezzo di più, per un motivo o per l'altro. Alcuni celeberrimi, altri più nascosti. Che poi, se arrivo a cinquanta (che mi sembra un numero bello ragionevole), ce la farò, sennò ho perso eh! E May entrerà di diritto fra i miei miti.

Va bene, vi ho annoiati abbastanza con le spiegazioni, definitivamente fuoco alle polveri!


Per quanto mi riguarda avere un proprio stile non è sinonimo di essere buoni chitarristi. Anche Michael Bay ha il suo stile ma è un regista pessimo. Detto questo, May è un discreto chitarrista ma niente di più.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giorgio_Gennari
MessaggioInviato: Mer Dic 25, 2019 10:28 pm  Rispondi citando
Utente Master


Registrato: 22/02/18 13:15
Messaggi: 244
Residenza: Verona

Via con i primi cinque.

Mick Jones (Clash)
- https://youtu.be/u6ZWV7cCK5A
- https://youtu.be/FuYzsrYSQx4
- https://youtu.be/QzgtAn0ect0

Terry Kath (Chicago)
- https://youtu.be/dIwcUcpY4Ak
- https://youtu.be/aJWXkdRO2Sc
- https://youtu.be/SSoDD-jynjs

Eddie Clarke (Motörhead)
- https://youtu.be/3VNUyjRRjxM
- https://youtu.be/z38R-EucqMw
- https://youtu.be/TQFFoV5K9Rg

Billy Gibbons (ZZ Top)
- https://youtu.be/FcqMmjxWC54
- https://youtu.be/L2UTjoVVVb4
- https://youtu.be/IDTplq2g3nc

Eddie Van Halen (Van Halen)
- https://youtu.be/sI7XiJgt0vY
- https://youtu.be/Y-IUB62zDlA
- https://youtu.be/i2RKWJD5ops
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giorgio_Gennari
MessaggioInviato: Ven Dic 27, 2019 8:50 pm  Rispondi citando
Utente Master


Registrato: 22/02/18 13:15
Messaggi: 244
Residenza: Verona

Altri cinque, e arrivo a 10. Siamo solo all'inizio.

Martin Barre (Jethro Tull)
- https://youtu.be/0Idy43XYwLo
- https://youtu.be/c4JqvK3Fwn8
- https://youtu.be/ROi48vA6W48

Mike Oldfield (solo, w. Robert Wyatt)
- Tubular Bells
- https://youtu.be/l7i5j5sIcpU
- Ommadawn

Joe Walsh (James Gang, Barnstorm, Eagles)
- https://youtu.be/FEaSjbMWrHs
- https://youtu.be/4Fz-mHGXgzs
- https://youtu.be/EqPtz5qN7HM

Frank Zappa (w. Mothers of Invention, solo)
- https://youtu.be/ACYfndr1DwY
- https://youtu.be/vAGVQM6IAKk
- https://youtu.be/VInuvlshJ4M

Tony Iommi (Black Sabbath)
- https://youtu.be/uk_wUT1CvWM
- https://youtu.be/d4a7ALJLmZw
- https://youtu.be/oNwlzTbDFNA
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giorgio_Gennari
MessaggioInviato: Mar Dic 31, 2019 4:03 pm  Rispondi citando
Utente Master


Registrato: 22/02/18 13:15
Messaggi: 244
Residenza: Verona

...concludo questo 2019 con altri cinque chitarristi.

Joe Strummer?
Forse è da scartare in quanto è stato più eccellente cantautore che chitarrista di rilievo. Qualcuno potrebbe obiettare, farcendo notare come abbia rivoluzionato la chitarra ritmica nell'era del Punk, collocandolo quindi per forza tra i grandi chitarristi del periodo. Se siete d'accordo prendete tre canzoni a caso (ad esempio dall'esordio) dei Clash, nel dubbio io ne nomino altri cinque:

Lowell George (Little Feat)
- https://youtu.be/6m2lBOGlRpQ
- https://youtu.be/03Gcs6qwum0
- https://youtu.be/pzicv2cmwac

Andy Summers (Police)
- https://youtu.be/QucmeFo-G_E
- https://youtu.be/WMl1xKJeuuQ
- https://youtu.be/YVgWQyGOTvk

Rudolf Sosna (Faust)
- https://youtu.be/jaYu7GgYbhM
- https://youtu.be/Yu9MehUlLgo
- https://youtu.be/m5-_c2VFxhQ

Michael Schenker (UFO)
- https://youtu.be/hx52ucWcbds
- https://youtu.be/RRb2xXkXj8M
- https://youtu.be/Z34Fo0Zsykk

Neal Schon (Journey)
- https://youtu.be/RgVTIyoe264
- https://youtu.be/1l22HM-d5Zo
- https://youtu.be/iP8_Dbvpi-A
Top
Profilo Invia messaggio privato
luigi
MessaggioInviato: Mar Dic 31, 2019 4:56 pm  Rispondi citando
Novizio


Registrato: 31/12/19 16:56
Messaggi: 1

mavaffan**lo te e brian may.
Top
Profilo Invia messaggio privato
CarlosR
MessaggioInviato: Gio Mag 21, 2020 12:29 am  Rispondi citando
Novizio


Registrato: 23/08/19 01:28
Messaggi: 8

Qualcuno potrebbe obiettare, farcendo notare come abbia rivoluzionato la chitarra ritmica nell'era del Punk

_________________
visit https://it.savefrom.net/download-from-instagram
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Successivo
Precedente
Pagina 1 di 1
Indice del forum  ~  Musica

Nuovo argomento   Rispondi


 
Vai a:  

Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi




Powered by phpBB and NoseBleed v1.09
phpbb.it