storia_della_musica_home
Autore Messaggio
<  Bar dello Sport  ~  Motorizziamoci tutti!
FrancescoB
MessaggioInviato: Dom Nov 15, 2020 10:16 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 08/02/09 19:40
Messaggi: 4651

Vettel oggi perfetto e rinato, Leclerc è un talento pazzesco e lo è anche Verstappen, però un po' di umiltà non guasterebbe: continua a ripetere che con la Mercedes vincerebbe come e più di Lewis, lo scorso anno si attribuiva da solo la palma più veloce ("a parità di macchina sarei un decimo davanti a Hamilton e Leclerc quasi su ogni pista") e quest'anno ha corso da campione in molte gare, ma in questo fine settimana la vettura migliore era la sua e ha buttato tutto alle ortiche.

Voglio vedere se matura, in fondo corre da 5 anni e passa e se all'inizio era un ragazzino e gli andava perdonato tutto, oggi la regola regge meno.

Nel post Hamilton e Vettel i talenti migliori sono Max e Charles, e se Max ha avuto qualche acuto in più dobbiamo ancora misurarlo con le pressioni della vittoria e con un compagno vero nel dopo Ricciardo (che l'ha spesso messo dietro).
A oggi al pur velocissimo Max mancano le imprese che riuscirono a Lewis nei primi anni e forse anche a Vettel: l'abbiamo spesso criticato negli anni in Red Bull, ma alla fine vincere quattro titoli, due all'ultima gara, resta una cosa da fuoriclasse. In Ferrari si è confermato a momenti ma la stoffa c'era sin dagli esordi, basti ricordare il gioiello di Monza 2008. Lewis ha avuto la fortuna di entrare in F1 dalla porta principale ma ha anche dimostrato di potersela giocare subito con piloti del calibro del miglior Kimi e di Alonso, e successi come Fuji 2007 e Silverstone 2008 li ha conquistati quando era più giovane di questo Max.

Certo l'olandese quattro anni fa realizzava un capolavoro in Brasile e rimane talento pazzesco, ma sotto pressione a oggi ne combina peggio di Bertoldo, ecco.

Epico e un po' fortunato Mir, ma in una stagione così anomala la regolarità ha fatto la differenza e lui è bravissimo, ha meritato, bello rivedere una Suzuki al trionfo. Grandissimo Morbido che tiferò l'anno prossimo. Marquez è già nella categoria dei Rossi Agostini Hailwood credo, ma quanto combinato cinque anni fa rimane una macchia indelebile e lo rende un antisportivo vigliacco e imperdonabile. Sarebbe bello rivedere rivali all'altezza di Marc e forse Mir/Rins/Morbido lo saranno, Dovi mi ha emozionato tra 2017 e 2018 ed è gran bel pilota ma non della stessa pasta dei fuoriclasse.

_________________
Qui c' troppa puzza di Dio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lepo
MessaggioInviato: Lun Nov 16, 2020 12:06 pm  Rispondi citando
Utente Master


Registrato: 03/09/13 18:27
Messaggi: 230

Per me tutto questi giovani della MotoGP al momento sono poco più che delle promesse. Lo stesso Mir in fondo ha vinto il mondiale più per demeriti altrui che per meriti suoi. Con questo non voglio togliere nulla alla sua bravura, costanza e al cinismo da ragioniere che è una dote cruciale se si vogliono ottenere risultati, però pretendenti al titolo incostanti e fragili come Vinales (talento mai sbocciato davvero) e Quartararo (a cui concedo ancora il beneficio del dubbio, essendo giovanissimo e comunque in crescita rispetto all’anno scorso) credo di non averli mai visti. Paradossalmente proprio il Morbido è quello che ha disputato la miglior stagione tra gli Yamaha, sottovalutato dalla sua stessa scuderia e in costante crescita sia di velocità che mentale. È stato in grado di vincere corse sia dominando, sia in bagarre serrate.

Ecco, parlando sempre di saper sfruttare gli errori altrui, destabilizzante è stata la stagione di Dovi e Ducati, costantemente ai ferri corti ed entrambi mai in grado di essere davvero consistenti in una stagione in cui l’esperienza del pilota e le qualità di una moto che comunque nell’ultimo lustro è risultata in più di un’occasione la migliore in pista avrebbero potuto fare la differenza.

Ah, un’altra cosa: prego che la prossima sia davvero l’ultima stagione di Vale. Fa male al cuore vederlo cadere ripetutamente appena trova un po’ di velocità.
Top
Profilo Invia messaggio privato
FrancescoB
MessaggioInviato: Lun Nov 16, 2020 12:17 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 08/02/09 19:40
Messaggi: 4651

Il motociclismo a certi livelli non è sport da over quaranta, lo ha capito pure Vale che peraltro riesce a essere ancora decoroso, però lontani anni luce da quello che fu fino al 2009 e in parte anche fino al 2016. Sta affrontando la quarta o quinta generazione di piloti, Pedrosa Lorenzo Stoner etc.. parecchio più giovani di lui, si sono ritirati da un po' o sono crollati da un po'. Oggi persino MM è maturo, Valentino corre contro gente che non era nata quando lui era già bicampione del mondo e forse dovrebbe farsene una ragione e ritirarsi.

_________________
Qui c' troppa puzza di Dio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Successivo
Precedente
Pagina 47 di 47
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 45, 46, 47
Indice del forum  ~  Bar dello Sport

Nuovo argomento   Rispondi


 
Vai a:  

Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi




Powered by phpBB and NoseBleed v1.09
phpbb.it