storia_della_musica_home
Autore Messaggio
<  Musica  ~  Cosa stai ascoltando ?
FrancescoB
MessaggioInviato: Gio Ott 17, 2019 9:52 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 08/02/09 19:40
Messaggi: 4423

No beh prendo i Joy Division anche io, una tra le poche band di cui non scarto davvero nulla. Però un best of dei New Order per me sarebbe orgasmico.

Zagor, hai visto che i Mats hanno pubblicato una nuova raccolta, Dead Man's Pop?

Lunghetta e la parte live così così ma ci sono alcuni inediti notevoli e varie versioni alternative dei pezzi dell'ultima parte della carriera, che negli ultimi anni ho rivalutato tantissimo. Praticamente non riesco a contare le gemme uscite dalla testa di Westerberg, anche i due album finali e minori farebbero la fortuna di molte band. Qui mi hanno colpito i brani incisi al tempo con Tom Waits, di cui ignoravo l'esistenza.

_________________
Qui c'è troppa puzza di Dio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
zagor
MessaggioInviato: Ven Ott 18, 2019 12:14 pm  Rispondi citando
Music Addicted


Registrato: 15/11/12 21:37
Messaggi: 1489

BEH Westerberg e' stato l'epitome del cantautore venuto su col punk, uno come lui da vecchio non te lo saresti mai immaginato

idealmente il suo testamento e' stato il testo di "here comes a regular" in tal senso, in cui seppellisce il Paul scapestrato (quello che ci aveva regalato i sommi capolavori, una "unsatisfied" a caso) e si avvia alla vita adulta.

poi da li alcuni dischi notevoli ("pleased to meet me" da favola), ma via via tendenti al manierismo...anche se pure negli anni 90 tante belle canzoni le ha scritte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giorgio_Gennari
MessaggioInviato: Ven Ott 18, 2019 1:54 pm  Rispondi citando
Utente Senior


Registrato: 22/02/18 13:15
Messaggi: 134

Sto ascoltando il Tommy dei Who e sono perplesso. Lo trovo alquanto tronfio e noioso, tanto che solo Pinball Wizard mi sveglia. S. F. Sorrow e Absolutely Free avevano a mio avviso un eclettismo e capacità di sintesi ben maggiori.

Voglio dargli una seconda possibilità prima di sentenziare in maniera non benevola, quindi chiedo a voi che invece forse lo amate, come posso fare per farmelo piacere di più? Non ci capisco nulla
Top
Profilo Invia messaggio privato
FrancescoB
MessaggioInviato: Ven Ott 18, 2019 5:15 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 08/02/09 19:40
Messaggi: 4423

Io lo apprezzo da sempre ma credo che Who's next spazzi via quasi tutto ciò che lo circonda e non solo nella discografia degli Who.

La band migliore che si possa ascoltare se si vuole mediare tra garage rock ruvido e aspirazioni progressive, Who's Next è poi semplicemente una sequenza di canzoni quasi senza eguali

_________________
Qui c'è troppa puzza di Dio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giorgio_Gennari
MessaggioInviato: Ven Ott 18, 2019 10:16 pm  Rispondi citando
Utente Senior


Registrato: 22/02/18 13:15
Messaggi: 134

Insomma mi pare di capire che questo Tommy ha in realtà molto meno da dire rispetto a ciò che traspare dall'immensa pubblicità che i critici gli hanno fatto. Mi pare di capire.
Top
Profilo Invia messaggio privato
zagor
MessaggioInviato: Ven Ott 18, 2019 11:44 pm  Rispondi citando
Music Addicted


Registrato: 15/11/12 21:37
Messaggi: 1489

Giorgio_Gennari ha scritto:
Insomma mi pare di capire che questo Tommy ha in realtà molto meno da dire rispetto a ciò che traspare dall'immensa pubblicità che i critici gli hanno fatto. Mi pare di capire.


tipo il tuo amato Scaruffi che gli ha messo 8 Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giorgio_Gennari
MessaggioInviato: Sab Ott 19, 2019 12:15 am  Rispondi citando
Utente Senior


Registrato: 22/02/18 13:15
Messaggi: 134

Già anche lui lo apprezza molto ma perché? Perché?
Top
Profilo Invia messaggio privato
FrancescoB
MessaggioInviato: Sab Ott 19, 2019 7:06 am  Rispondi citando
Music God


Registrato: 08/02/09 19:40
Messaggi: 4423

Va anche collocato nel 1969, al tempo un lavoro così era pura ambizione anche in termini di musica colta, ed era il prodotto di quattro ragazzi che avevano iniziato pochi anni prima come teppisti para-intellettuali, rocker grezzi fino al midollo.

Io comunque se devo ricorrere ai numeri assegno un bel 7,5/8 a Tommy, con Who's Next però sfioro il 10 e preferisco anche The Who Sell Out.

Io comunque mi sto gustando il nuovo lavoro di Matana Roberts e sono in estasi, ennesimo salto nel vuoto ed ennesimo capolavoro, la musicista più grande del decennio per quanto mi riguarda.

_________________
Qui c'è troppa puzza di Dio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
zagor
MessaggioInviato: Sab Ott 19, 2019 10:05 am  Rispondi citando
Music Addicted


Registrato: 15/11/12 21:37
Messaggi: 1489

sia Tommy che Quadrophenia hanno qualche lungaggine di troppo

Who's next e' perfetto invece perche' coniuga le ambizioni di Pete (che riprende in parte un'altra rock opera abortita dopo Tommy) con l'immarcescibile capacità di vergare canzoni impareggiabili dei quattro

nell complesso sono una delle band della vita, gemme eterne come can't explain, magic bus, the real me e un'altra trentina stanno a dimostrarlo
Top
Profilo Invia messaggio privato
FrancescoB
MessaggioInviato: Sab Ott 19, 2019 10:19 am  Rispondi citando
Music God


Registrato: 08/02/09 19:40
Messaggi: 4423

Baba O'Riley è tipo la canzone del secolo o qualcosa del genere, Behind Blue Eyes è rimasta un bel pezzo anche nelle mani dei Limp Bizkit o come si diavolo si scrive.

Personalmente apprezzo i Kinks ma nel mio cuore gli Who sono una spanna sopra, sul piano di Beatles (quasi) e Stones, per restare in Inghilterra nella stessa epoca.

_________________
Qui c'è troppa puzza di Dio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giorgio_Gennari
MessaggioInviato: Sab Ott 19, 2019 1:45 pm  Rispondi citando
Utente Senior


Registrato: 22/02/18 13:15
Messaggi: 134

Ok, grazie un sacco ad entrambi. Aggiungerei un sacco MG (ovviissimamente), Substitute, Armenia e I Can See For Miles alle loro canzoni leggendarie pre-69.

Oramai gli Animals/Kinks/Beatles/Who/Stones li apprezzo un po' tutti. Tralasciando il discorso influenza-nel-corso-del-tempo e riferendomi solo agli anni sessanta, credo che a livello di qualità media degli album gli Stones straccino gli altri quattro. I primi quattro a parer mio sono riusciti a comporre canzoni leggendarie (così su due piedi potrei citare ad esempio It's My Life, Dead End Street, Michelle, Substitute), ognuno a modo suo, ma senza mai riuscire in un album davvero memorabile.

Riascolterò Tommy alla luce di una candela. Magari non mi piacerà nemmeno così, ma forse riuscirò a vedere il mio futuro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
FrancescoB
MessaggioInviato: Sab Ott 19, 2019 3:04 pm  Rispondi citando
Music God


Registrato: 08/02/09 19:40
Messaggi: 4423

Io invece tutto sommato prendo i Fab Four per la quantità spaventosa di grandi pezzi e perché la serie Robber Soul-Abbey Road è fuori concorso, per me quanto ad album che sfiorano la perfezione si fanno rispettare alla grande.

Gli Stones comunque li amo quasi allo stesso modo e forse hanno sfornato anche più lavori importanti, certo sono diventati delle controfigure dopo Exile on Main Street ma la produzione precedente vale tre carriere e a livello di brani sono sconvolgenti.

Alla pari piazzo gli Who, i Kins mi piacciono un pochino meno ma restano dei giganti, gli Animals mi convincono meno e in genere non li vedo come della stessa "categoria".

_________________
Qui c'è troppa puzza di Dio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giorgio_Gennari
MessaggioInviato: Sab Ott 19, 2019 4:24 pm  Rispondi citando
Utente Senior


Registrato: 22/02/18 13:15
Messaggi: 134

Oddio, una band che ti piazza House of the Rising Sun, We've Got to Get Out of This Place, Please Don't Let Me Be Misunderstood, It's My Life, Inside-Looking Out e poi ancora roba tipo Monterey e Sky Pilot non vedo come possa "appartenere ad una categoria inferiore". Perdio, rivalutali! Very Happy

C'è Eric Burdon al canto, cosa vuoi ancora? ( Very Happy )
Top
Profilo Invia messaggio privato
theRaven
MessaggioInviato: Dom Ott 20, 2019 8:23 pm  Rispondi citando
Utente Junior


Registrato: 09/01/14 20:25
Messaggi: 33

Ancora in tema anniversari riascolto più che volentieri Zoot Allures di Zappa (43 anni) e Quadrophenia degli Who (46 anni)
Top
Profilo Invia messaggio privato
zagor
MessaggioInviato: Lun Ott 21, 2019 1:50 pm  Rispondi citando
Music Addicted


Registrato: 15/11/12 21:37
Messaggi: 1489

anche Small Faces , Yardbirds, Zombies o Pretty Things stanno un gradino sotto beatles kinks who stones, non per questo li si sminuisce....quei quattro gruppi rappresentano il top della british invasion per la continuità con cui hanno sfornato capolavori

proprio da poco riascoltato questo dei nanetti mod, mirabile rock opera



https://www.youtube.com/watch?v=pQ4KOqY6HEY
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Successivo
Precedente
Pagina 492 di 494
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 491, 492, 493, 494  Successivo
Indice del forum  ~  Musica

Nuovo argomento   Rispondi


 
Vai a:  

Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi




Powered by phpBB and NoseBleed v1.09
phpbb.it