R Recensioni Black metal (pagina 1 di 3)

DoomooD6,5/10

Ottone Pesante
DoomooD (Aural Music 2020)

Seppur concentrata nell’arco di appena un lustro, la carriera degli Ottone Pesante ha già attraversato una serie di tappe fondamentali per la loro evoluzione...
Stare Into Death And Be Still7/10

Ulcerate
Stare Into Death And Be Still (Debemur Morti Productions 2020)

Difficilmente, in una futura retrospettiva, verrà derubricata come uno dei momenti fondamentali di ciò che rimane del metal evoluto del Nuovo Millennio...
Spiritual Instinct6,5/10

Alcest
Spiritual Instinct (Nuclear Blast 2019)

A Stéphane Paut e compagni, in retrospettiva, è andata bene. In ottemperanza alla legge non scritta secondo cui, eccettuato un manipolo di eletti per cui non...
Blood Year6,5/10

Russian Circles
Blood Year (Sargent House 2019)

In attesa del ritorno dei pesi massimi Cult Of Luna, annunciato per il prossimo 20 settembre con il mastodontico “A Dawn To Fear”, un altro nome di punta...
Qaal Babalon5/10

Nibiru
Qaal Babalon (Argonauta Records 2017)

Tra una manciata di giorni Argonauta Records ristamperà su cd “Netrayoni”, il colossale doppio album con il quale i Nibiru, nel 2014, si imposero...
Fourth7/10

Lento
Fourth (Consouling Sounds 2017)

Difficile tenere il conto di quante cose cambino in un anno, figurarsi in cinque. Per i Lento, poi, il lasso di tempo che dal sontuoso “Anxiety. Despair...
Impossible Orbits7/10

Dephosphorus
Impossible Orbits (Selfmadegod Records 2017)

Dura poco più di ventiquattro minuti, il nuovo disco dei Dephosphorus: ventiquattro minuti di furia chirurgica, precisione balistica, fantasia pirotecnica...
Ex Eye7/10

Ex Eye
Ex Eye (Relapse Records 2017)

Sebbene riconosca di essere parco di complimenti, sono assai riconoscente alla contemporaneità per avere la possibilità di vivere in diretta i migliori e più...
Death pierce me8/10

Silencer
Death pierce me (Prophecy Productions 2001)

C’è un qualcosa di sconvolgente nel duo svedese Silencer a partire dalla storia dei componenti Nattramn e Leere. Un solo album intitolato "Death – pierce me"...
Necroide7/10

Bachi Da Pietra
Necroide (La Tempesta 2015)

Necroide è un album crudele, nero, pesante che definisce il probabile confine ultimo dell’estremizzazione che ha subito la musica dei Bachi da Pietra, per un...
Cvlt6,5/10

Phantom Winter
Cvlt (Golden Antenna Records 2015)

Poteva essere l’esordio metal dell’anno, la risposta – uguale negli intenti, ma di segno opposto – alla solarizzazione, alla sempre maggiore astrazione...