R Recensioni Indie Pop (pagina 2 di 76)

The World's Best American Band7/10

White Reaper
The World's Best American Band (Polyvinyl 2017)

“La migliore band americana del mondo”? Guai a prenderli troppo sul serio, i White Reaper, punk band intrisa di sonorità pop americane, radicate sottopelle...
Pleasure7,5/10

Sondre Lerche
Pleasure (PLZ 2017)

In principio era la musica. Una e trina, la musica riempiva le giornate (quando erano ancora) lente e sonnacchiose degli adolescenti con i suoi trip lisergici...
Magic Life8/10

Bilderbuch
Magic Life (Maschin 2017)

Conquistato, appena uscito, il secondo posto nelle classifiche nazionali e slittato nel tempo alla venticinquesima posizione, il nuovo album degli austriaci...
In Mind6/10

Real Estate
In Mind (Domino 2017)

I Real Estate, si sa, fanno sempre primavera: non solo perché, come lo scorso "Atlas", anche il nuovo "In Mind" è uscito a marzo, ma anche perché il sound...
The Salted Air7/10

Nadine Khouri
The Salted Air (One Flash Records 2017)

“The Salted Air” è l’ultima fatica discografica della libanese Nadine Khouri, la prima in ordine di tempo dopo l’EP “A Song to the City” del 2010. La Khouri è...
Dagli Snap! al crack6,5/10

theNemo
Dagli Snap! al crack (Discipline 2017)

Emanuele Emma è un musicista brianzolo che si fa chiamare theNemo e dichiara di fare un «pop elettronico con attitudine punk», un’affermazione che, ascoltando...
Black and Green7/10

Uli
Black and Green (Wasabi Produzioni 2016)

Alice Protto, in arte Uli, è una di quelle persone che il lavoro d’ufficio non avrebbe mai potuto svolgerlo. Cantautrice, musicista e attrice, Uli ha imparato...
Future Politics6,5/10

Austra
Future Politics (Domino 2017)

Ricapitoliamo: gli Austra rappresentavano una delle eccellenze di quel synth pop oscuro e da dancefloor (scuola The Knife) che ad altezza 2008-2012 sfornava...
Last place7/10

Grandaddy
Last place (30th Century Records 2017)

Computer e galline. Il mio personale immaginario della musica dei Grandaddy si può (molto) sinteticamente riassumere in questi due termini. Mi sembra di...
Stellular7,5/10

Rose Elinor Dougall
Stellular (Vermillion 2017)

Alle volte è inutile scervellarsi sulle possibili chiavi di lettura di un disco, almeno quando le risposte alle domande che eventualmente ci porremmo in fase...
Third9,5/10

Big Star
Third (PVC Records/Aura Records 1978)

Morte e immortalità 2016 annus horribilis, quante volte l’abbiamo detto, quante volte l’abbiamo letto, negli ultimi mesi. Bowie, Prince, Emerson, Cohen...