R Recensioni Pop noir (pagina 1 di 2)

Night Thoughts7/10

Suede
Night Thoughts (Warner 2016)

“Dog Man Star took a suck on a pill…”, quanti di voi a 1.35 di When You Are Young avranno intonato i versi di apertura di Introducing the Band, il primo pezzo...
Blackstar8/10

David Bowie
Blackstar (Iso/Columbia 2016)

L'uomo che cadde sulla terra, che con una chitarra in una mano ed una spada laser nell'altra, insegnò il rock all'umanità, scomparve per riapparire saggio o più...
Sad Songs For Dirty Lovers7,5/10

The National
Sad Songs For Dirty Lovers (Brassland Records 2003)

Il secondo album dei National è già tante belle cose. Innanzitutto la produzione: i tempi sono maturi, migliorano arrangiamenti e scrittura delle canzoni dal...
Titanus6/10

Network
Titanus (Mondi Sonori 2006)

A proposito di questo primo e finora unico lavoro, i Network affermano che «il viaggio che il progetto “Titanus” descrive ha una natura indispensabile e...
Falling Down A Mountain6/10

Tindersticks
Falling Down A Mountain (4AD 2010)

Non ci sono più i Tindersticks di una volta. Perché sprecarci sopra una recensione, dunque, quando la saggezza popolare ci permette si sintetizzarne...
The Idiot9/10

Iggy Pop
The Idiot (RCA 1977)

Alle prime luci del mattino del 18 maggio 1980 Deborah fa rientro nella sua abitazione e trova il corpo senza vita del marito, la puntina del giradischi batte...
The Hungry Saw7/10

Tindersticks
The Hungry Saw (Beggar's Banquet 2008)

Notte alta. Tenebre fumanti. La luna è un unghia smaltata nel cielo, un occhio di gatto che ammicca riflettendosi nelle polle d’acqua che t’insudiciano le...
Da Solo7/10

Vinicio Capossela
Da Solo (Warner 2008)

Capossela è il più grande autore italiano della sua generazione. Il più grande affabulatore. Il più grande “metteur en son”. Il personaggio più...
The Virginia Ep5/10

The National
The Virginia Ep (Beggars Banquet 2008)

Recentemente si è sviluppata una moda discografica tanto interessante quanto autocelebrativa, di cui non sempre si riesce ad avvertire un perché che vada...
Sunday At Devil Dirt8/10

Isobel Campbell & Mark Lanegan
Sunday At Devil Dirt (V2 Records 2008)

Fateci caso: se vuoi far sbavare la critica, oggigiorno, te la devi tirare di brutto. Incidere pochi album ma concedere molte interviste, lasciare che gli...
Elegies to Lessons Learnt6/10

iLiKETRAiNS
Elegies to Lessons Learnt (Beggars Banquet 2007)

Se non avete mai ascoltato artisti come Nick Cave, Joy Division, Mogwai, o alcuni episodi del post-rock più cupo, beh, allora questo potrebbe essere uno dei...