R Recensione

7/10

Loveninjas

The Secret Of The Loveninjas

Difficilmente potrete trovare in giro un gruppo in grado di rapresentare meglio dei Loveninjas le due anime dell’etichetta svedese Labrador: da una parte l’amore per il twee, il C86 e gli Smiths, dall’altra la passione per il synth pop, per gli ’80s di New Order e Pet Shop Boys. Lo stesso Johan Angengard, tra i fondatori dell’etichetta, milita in due gruppi come Acid House Kings e Club 8 che ben rappresentano questa apparente schizofrenia. Ma è nell’esordio sulla distanza dei Loveninjas che questi due filoni trovano la loro sintesi definitiva: ascoltare per credere il singolo apripista I Wanna Be Like Johnny C o la splendida Care, dove pare di sentire i New Order alle prese con una cover dei Belle & Sebastian, o viceversa: l’insostenibile leggerezza del pop che ti si insinua nelle ossa e non ti lascia più … Fosse tutto così, staremmo parlando di uno dei dischi pop dell’anno. Sennonché il disco si rivela un pò ondivago nella qualità e, allo stesso tempo, eccessivamente monocorde, appoggiandosi un pò troppo alle sue doti e perdendosi un pò strada facendo: come diceva l’odiata professoressa di latino, il ragazzo è dotato ma non si applica.

O meglio, lo fa a sprazzi e con impegno altalenante: She Broke His Penis in Two, diverte e poco più (oltre a suscitare una certa preoccupazione per il protagonista della canzone), Little Black Friends è frizzante e intriga con la sua falsa partenza alla Flaming Lips, It’s Been a Long Time è romanticismo twee ben distillato, Earl Grey With Honey è una pop song di presa istantanea che strizza qua e là l’occhio ai Pet Shop Boys, The End Of a Dream è new wave pop in odor di Cure e New Order, My Lust is Dead chiude con un bel muraglione sonoro shoegaze.

Avrebbe potuto essere l’ennesimo gioiello pop della Labrador, resta comunque un ottimo esordio di un gruppo che al prossimo giro potrebbe davvero far faville: coi tempi che corrono, non ci si può certo lamentare.

V Voti

Nessuno ha ancora votato questo disco. Fallo tu per primo!

C Commenti

Non c'è ancora nessun commento. Scrivi tu il primo!
Effettua l'accesso o registrati per commentare.