R Recensione

6,5/10

Nicolas Joseph Roncea

News From Belgium

 Nicolas Joseph Roncea è un validissimo esempio nostrano di iperattività musicale. Mi vengono in mente, azzardando un pericolante confronto, i personaggi della scena canadese (Spencer Krug, Carey Mercer), capaci di formare miriadi di gruppi, ognuno capace di animare l'indie di quelle parti.

Roncea non viene dal Canada, ma dall'ormai mitica zona del cuneese, dove è impegnato con gli eroi del noise-rock di casa nostra: dai Fuh, con i quali ha appena pubblicato il nuovo Dancing Judas, agli sfrenati Io Monade Stanca.

Questa curiosa prova solista, News From Belgium, ci restituisce un Roncea inedito, intimista e melodico, impegnato a rivestire i panni del songwriter. Non contento di avere dato nuova vita a generi rimasti per troppo tempo confinati negli anni '90, passa qui a cimentarsi con la formula voce e chitarra, un ritorno al semplicismo dopo le monumentali architetture sonore delle sue prove di gruppo.

La formula è semplice: chitarra, voce, qualche apporto elettronico (velatissimo) e una capacità, da parte mia inaspettata, di dar vita a brani aggraziati, otto quadretti raffiguranti frammenti di intimità, sommessi portabandiera della quotidianità di provincia. Un disco da cameretta questo, ma non certo roba da dilettanti, anche se l'uso dello studio di registrazione è perfettamente funzionale a riprodurre questa sensazione domestica. La tecnica alla chitarra è eccellente, giustamente capace di evitare le prodezze dispensate nei progetti Fuh/Io Monade Stanca, qui fuori luogo, ricercando invece una compostezza dove vengono soppesati i delicati arpeggi alle personalissime pennate ritmiche, retaggi dell'attività di gruppo di Roncea e della sua inarrestabile impulsività. Sono proprio queste, insieme alle melodie impeccabili, a rimanere incollate in testa, valorizzando gli ascolti ripetuti.

In The Snow sfoggia un arpeggio immerso in nebbie sintetiche, destinato però a sfociare in un ritornello dal carattere portante e vigoroso. Ma è con la seguente A Cup of Tea che il fascino delle composizioni di Roncea traspare in modo più deciso. Una costruzione formalmente inattaccabile, valorizzata dal crescendo emotivo che scioglie il brano in un evolversi dall'ottimo impatto, impreziosito da una chitarra acustica guizzante e vigorosa. A 3-4, dallo scorrimento lento e sognante, si inseriscono lievi arrangiamenti dove fiati e archi vanno a dipingere atmosfere sonnolente e dolenti (la vicinanza alla produzione Canebagnato Records è qui totale).

Un altro brano di forte impatto è Another World, che apre una seconda metà album maggiormente stratificata e ricca, dove compaiono elementi elettrici che ricalcano con efficacia gli accenti del ritornello. La spigliata Blue Eyes aumenta di ritmo e scorre che è un piacere, con i suoi levare e il suo incedere saltellante, mentre News From Belgium ci riporta in un'atmosfera meno distesa e solare, imprimendo un altro piccolo gioiellino di creatività all'album.

L'ultimo brano fa eccezione. A Day in The Week potrebbe essere un intermezzo lento in un album dei Fuh: qui si abbandona l'acustico per riscoprire il trio elettrico chitarra-basso-batteria, sfoggiando un ottimo pezzo geometrico e dalle ricche fragranze ritmiche ed armoniche. Una conclusione perfetta per un disco veloce, intenso e accattivante.

Le conclusioni non possono che essere tratte dal mio personale, lungo devo dire, percorso di interiorizzazione dell'album. Se il primo approccio era infatti di sufficienza e scarsa considerazione, con il ripetersi degli ascolti (il che già è un sintomo positivo) ogni pezzo ha però rivelato le sue caratteristiche e le sue peculiarità. Un album cui affezionarsi, questo News From Belgium, rilasciando a piccole dosi, quasi centellinandole, personalità e poesia. Questo il suo più grande pregio: quello di non essere superficiale e di non abbandonarsi all'impatto immediato, per essere un album da scoprire e da esplorare, nonostante la sua semplicità.

V Voti

Voto degli utenti: 7/10 in media su 2 voti.
10
9,5
9
8,5
8
7,5
7
6,5
6
5,5
5
4,5
4
3,5
3
2,5
2
1,5
1
0,5

C Commenti

Non c'è ancora nessun commento. Scrivi tu il primo!
Effettua l'accesso o registrati per commentare.