C Commenti di NDP88 (pagina 1 di 2)

Pink Floyd - The Piper at the Gates of Dawn

Questo prende Il Lato Oscuro Della Luna, lo alza in cielo, lo fa roteare per il pubblico.. E poi bum! Lo spacca in due.

Built To Spill - Perfect From Now On

Da ascoltare TUTTO una volta al mese come terapia. Lo stabilisce l'OMS.

Tame Impala - Currents

Ciò che penso sui Tame Impala e non sul disco che non ho ascoltato. Hanno offerto degli spunti in Lonerism affiancati da, nientepopodimenoche, Dave Fridmann. Il primo poi era finanche sciatto. Ergo...

American Music Club - California

Antispettacolare, di pochi mezzi ma di grande effetto. La California non è mai stata così autentica.

The Pop Group - Y

Sto ascoltandolo ora. Trentasei anni dopo. E' ancora avanguardia.

The Vaccines - English Graffiti

Inutile.

Jamie xx - In Colour

Ecco un altro buon disco scambiato per un capolavoro. Vi voglio bene comunque.

East India Youth - Culture of Volume

Apprezzo la tua passione ma non vorrei che tu abbia confuso un disco gradevole con un capolavoro.

Blur - The Magic Whip

Il brit-pop dei Blur era già vanitoso, auto compiacente, più fumo che arrosto, quando andava di moda nei mitici anni 90.. Ora, francamente, è musica di serie c..

Red House Painters - Down Colorful Hill

Se diamo 8-9 all'ultimo di Sufjan Stevens (Carrie & Lowell) a questo (o ai succitati American Music Club - California e Lisa Germano - Geek The Girl) che voto dobbiamo assegnare?

Sufjan Stevens - Carrie & Lowell

Non è abbastanza per giustificare certi voti. Inoltre non credo che sia perfetto neppure nella sua semplicità.

Sufjan Stevens - Carrie & Lowell

Non v'è dubbio che sia un disco valido e che possa emozionare. E' intimo, anti-spettacolare. Ma non aggiunge nulla alle decine di dischi indie-folk pubblicati negli ultimi anni. Quindi andiamoci...

Sufjan Stevens - Carrie & Lowell

A costo di risultare snob e impopolare devo dire che questo è un album sopravvalutato.

Lana Del Rey - Ultraviolence

Anal Del Rey