P Profilo di Peasyfloyd

Peasyfloyd (Caporedattore)

Utente di Storia della Musica dal 7 novembre 2006

Comunista marxiano. Poeta fallimentare a tempo perso e convinto sostenitore del fatto che era meglio morire da piccoli (con i peli del culo a batuffoli). La musica è una liberazione quotidiana. Non esistono rock, jazz, classica ecc. Non esiste musica commerciale e musica artistica. Non esistono avanguardie. Non esistono etichette e generi. Esiste musica buona e musica cattiva. Il cinema è un'altra passione anacronistica. Si guarda tutto, e ci si incazza spesso. Ovviamente non ci sono più i film di una volta. Così come non ci sono più le mezze stagioni. Mister B. è un pirla. Una citazione: "Il compito attuale dell'arte è di introdurre caos nell'ordine" T. Adorno (il sottoscritto è presente su facebook e cura il sito www.rifondazionesevda.org) Per contatti: peasyfloyd@hotmail.com