R Recensioni 1989 (pagina 1 di 2)

Tim Berne's Fractured Fairy Tales9/10

Tim Berne
Tim Berne's Fractured Fairy Tales (JMT 1989)

L'altosassofonista bianco newyorkese Tim Berne – a modesto avviso di chi scrive – merita forse la palma di primus inter pares, nel marasma del jazz moderno...
Guitar Shop7,5/10

Jeff Beck
Guitar Shop (Columbia 1989)

“Guitar Shop” è un album completamente strumentale del chitarrista britannico Jeff Beck risalente a ormai tre decadi orsono. Fra i più ispirati e riusciti di...
Mother's Milk9/10

Red Hot Chili Peppers
Mother's Milk (EMI 1989)

Nel 1988 Hillel Slovak, chitarrista nonché membro fondatore dei Red Hot Chili Peppers, muore per overdose di eroina. Il batterista Jack Irons, non riuscendo...
The Miracle7/10

Queen
The Miracle (EMI 1989)

E’ questa l’ultima e probabilmente migliore uscita dei Queen degli anni ottanta… se la gioca giusto con quel “The Game” uscito ben nove anni prima, per il...
Umber8,5/10

Bitch Magnet
Umber (Communion 1989)

Sembra, a volte, che serva un grande nome per giustificare la grandezza di un gruppo. Così ai Bitch Magnet si associa inevitabilmente il nome di David Grubbs e...
Playing with Fire9/10

Spacemen 3
Playing with Fire (Fire Records 1989)

Doveva essere dura per Jason Pierce e Peter Kember bissare un capolavoro come The Perfect Prescription, pietra migliare della psichedelia inglese degli anni '80...
Paradise8/10

Inner City
Paradise (Virgin 1989)

Ci sono dischi che raggiungono un così alto risultato di ascolto da riuscire a varcare i confini del proprio specifico genere musicale, ottenendo un successo...
Louder Than Love10/10

Soundgarden
Louder Than Love (A&M Records 1989)

Si parla tanto di "Badmotorfinger" o del plurimilionario "Superunknown", ma il vero capolavoro dei Soundgarden, a mio avviso, è proprio questo "Louder Than...
Journeyman6/10

Eric Clapton
Journeyman (Reprise 1989)

Manolenta Clapton ce la sta dunque facendo a raggiungere la vecchiaia (siamo arrivati a sessantacinque primavere), ad onta di tutto l’alcool tracannato e le...
New York10/10

Lou Reed
New York (Sire 1989)

E poi dicono che studiare non serve. Durante il mio breve soggiorno universitario in quel di Teramo (era il 1989), vagavo per la città alla ricerca di un...
Technique9/10

New Order
Technique (Factory 1989)

«Nothing in this world can touch the music that I heard when I woke up this morning». Nel 1989, a Manchester, c’è di tutto. Non ci sono più gli Smiths...