R Recensioni di Cas (pagina 1 di 38)

Isolation8/10

Kali Uchis
Isolation (Virgin 2018)

La tua fama ti precede, potrebbe dire un ascoltatore attento di fronte all’esordio di Kali Uchis. Sì, perché il suo nome gira da diversi anni, tra svariati...
Plays Well With Others7/10

Lera Lynn
Plays Well With Others (Single Lock 2018)

Lera Lynn, nota ai più per aver curato la colonna sonora della seconda stagione di True Detective (e avervi interpretato il ruolo della solitaria cantante...
Begin9,5/10

The Millennium
Begin (Columbia 1968)

La storia del pop è da sempre una storia di produttori geniali: Phil Spector e Joe Meek, con il loro approccio futurista e innovativo, Sam Phillips e il ...
Little Dark Age7/10

MGMT
Little Dark Age (Columbia 2018)

Lasciate da parte le stranezze e le vocazioni sperimentali, Andrew VanWyngarden e Ben Goldwasser ritornano, dopo cinque anni da “MGMT”, con un lavoro...
26406,5/10

Francesca Michielin
2640 (Sony 2018)

Perché quando si parla di mainstream, in Italia, non si parla mai di musica? Leggendo le varie interviste rilasciate dalla Michielin in giro per il web è...
LUMP7,5/10

LUMP
LUMP (Dead Oceans 2018)

Ci sono un ragazzo, una ragazza e uno yeti. Lui torna a Londra dopo quattro anni passati in Islanda, lei è fuggita negli Stati Uniti per poi rientrare nella...
Follow Them True8/10

Stick in the Wheel
Follow Them True (From Here 2018)

“Che cosa mai può avere ancora da dirci il folk tradizionale britannico?”, direbbe uno che non ha ancora ascoltato il progetto Stick in the Wheel. ...
Someone Out There8/10

Rae Morris
Someone Out There (Atlantic 2018)

Dopo il buonissimo esordio dell’anno scorso di Dua Lipa, ecco un altro pieno centro per il pop made in Uk. Rae Morris, classe ‘92, dimostra grandissima...
Painted Ruins7/10

Grizzly Bear
Painted Ruins (RCA 2017)

In qualche modo i Grizzly Bear non potevano che uscire con un album del genere: non solo perché con “Shields” si era già fatto un passo netto verso lidi art...
Relaxer6/10

ALT-J
Relaxer (Infectious 2017)

Rallentare. Questo, forse, hanno pensato gli alt-J dopo la sovraesposizione degli anni passati. Un disco fatto più di vuoti che di pieni, il loro ultimo...
The Queen of Hearts7,5/10

Offa Rex
The Queen of Hearts (Nonesuch 2017)

Avrebbero potuto chiamarsi “The Decemberists & Olivia Chaney”, in fondo. E invece no. La scelta del nuovo nome non solo suggella la differenza qualitativa...