R Recensioni Free jazz (pagina 1 di 9)

Kwiatostan7,5/10

Błoto
Kwiatostan (Astigmatic 2020)

A fidarsi delle dichiarazioni dei diretti interessati, pare che non volessero lasciarci troppo a lungo con del materiale – bontà loro! – vecchio già di un...
Calculus7/10

John Zorn
Calculus (Tzadik 2020)

Per l’eccitante trio jazz composto da Brian Marsella, Kenny Wollesen e Trevor Dunn John Zorn aveva composto, non più tardi di un anno fa, i brani che...
Actions7/10

Fire! Orchestra
Actions (Rune Grammofon 2020)

Sempre più in alto, sempre più ambizioso. Il cammino artistico del Mats Gustaffson bandleader della Fire! Orchestra non sembra conoscere limite alcuno e, dopo...
Città Notte8,5/10

Egisto Macchi
Città Notte (SR Records 1972)

L’inconsueta e coraggiosa scelta dei fratelli D’Innocenzo di non commissionare una colonna sonora apposita per il loro ultimissimo Favolacce, ma di...
An UnRuly Manifesto7,5/10

James Brandon Lewis
An UnRuly Manifesto (Relative Pitch 2019)

Già da qualche anno si osserva una ben curiosa tendenza: nello stesso periodo in cui la neve precipita in grossi fiocchi e ammanta le strade, i dischi jazz si...
Arrival7,5/10

Fire! Orchestra
Arrival (Rune Grammofon 2019)

Fare quello che si vuole può non significare niente, se non si sa davvero cosa si vuole. Nella mente di Mats Gustaffson, invece, il progetto (commercialmente...
Tractatus Musico-Philosophicus7/10

John Zorn
Tractatus Musico-Philosophicus (Tzadik 2019)

Conoscendone il personaggio, l’opera e il modus operandi da un ormai discreto numero di anni, ed essendo al corrente delle recenti e spiacevolissime...
COIN COIN Chapter Four: Memphis8,5/10

Matana Roberts
COIN COIN Chapter Four: Memphis (Constellation 2019)

Il decennio destinato a chiudersi nel giro di poco più di due mesi potrebbe benissimo passare agli annali come l'epopea del jazz, se mai questa parola...
Slavic Spirits7,5/10

EABS
Slavic Spirits (Astigmatic 2019)

Solo per il fegato di sfidare il senso comune della Polonia cattoidentitaria di Visegrád con un concept imperniato su spiriti e presenze della narrazione...
The Hierophant6,5/10

John Zorn
The Hierophant (Tzadik 2019)

Lentamente ma inesorabilmente, anche John Zorn sta invecchiando (ad inizio mese le candeline spente sono state 66) e la sua già non indimenticabile produzione...
Exits Into A Corridor6,5/10

Exoterm
Exits Into A Corridor (Hubro 2019)

Consiglio a tutti, almeno una volta nella loro vita, di vedere dal vivo Nels Cline, in solo o con uno dei suoi innumerevoli progetti: è un’esperienza...