R Recensioni balcanic folk (pagina 1 di 1)

Zen Crust6,5/10

Squarcicatrici
Zen Crust (Wallace 2014)

Due idee mentali fra loro contrapposte – di riflesso, due rappresentazioni fenomeniche – incarnano e rappresentano al meglio la profonda dualità di “Zen...
Sette7,5/10

La Piramide di Sangue
Sette (Boring Machines 2014)

Non riesco a prendere sul serio come vorrei un settetto che intitola il proprio secondo disco “Sette”. Lo si capisce (anche) da questi dettagli: fossero stati...
Fanfara Tirana & Transglobal Underground7,5/10

Kabatronics
Fanfara Tirana & Transglobal Underground (World Village 2013)

Cominciamo col dire che la musica folk ha un limite, ovvero è sempre fissa nel tempo, è una rivendicazione ferrea delle radici culturali di un popolo. E, come...
The Broken Man6,5/10

Matt Elliott
The Broken Man (Ici Dailleurs 2012)

L'uomo distrutto è l'uomo che fa della chitarra il suo unico, ultimo porto sicuro: Matt Elliott è arrivato a questo, chiude gli occhi mentre canta e si aggrappa...
Trans-Continental Hustle5,5/10

Gogol Bordello
Trans-Continental Hustle (Columbia 2010)

Chi ha adorato “Gypsy Punks: Underdog World Strike” nel 2005 non può non odiare Rick Rubin. Per il nuovo lavoro i Gogol Bordello si sono affidati al celebre...
A Mad and Faithful Telling8/10

Devotchka
A Mad and Faithful Telling (Anti 2008)

Presto arriverà la resa dei conti, potete starne certi. Da una parte i parvenu della contaminazione “world”, riciclatori formidabili, scienzati pazzi...
The Flying Club Cup7/10

Beirut
The Flying Club Cup (Ba Da Bing 2007)

Un’album che inizialmente sembra avere molto di meritevole questo The Flying Club Cup, registrato in Canada da Zack Condon, artista originario di Santa Fe e...