R Recensioni Classic, Psych e Wave (pagina 1 di 106)

City Music6,5/10

Kevin Morby
City Music (Dead Oceans 2017)

In “City Music” riappare tutto il passato garage di Kevin Morby, una componente che nello scorso lavoro era metabolizzata in chiave folk-rock, e che ora è...
Grow Up7,5/10

Desperate Journalist
Grow Up (Fierce Panda 2017)

“Grow Up”, crescere. Si fa per dire, ovviamente, perché la ragazza in copertina (la cantante Jo Bevan da adolescente), avvolta nella luce diafana di un...
Signal 97/10

Miriodor
Signal 9 (Cuneiform 2017)

La bandiera del Rock in opposition sventola ancora con orgoglio dalle parti del Canada, dove i Miriodor, alfieri di un progressive jazz rock fieramente non...
Terra Circus7/10

The Electric Family
Terra Circus (Sireena Records 2017)

“The Electric Family non è un gruppo, è una tribù di musicisti provenienti da più di tre decadi di musica cosmica tedesca, da Amon Dùùl ad Embryo, Thirsty...
The imperfect sea7,5/10

Penguin Cafe
The imperfect sea (Erased Tapes 2017)

Ogni volta che rispunta il nome della gloriosa ditta, un balzo di curiosità ed insieme un groppo in gola. Bello constatare che la creatura pinguina continua a...
Isole Invisibili7,5/10

Deca
Isole Invisibili (Platform Music 2017)

Il nuovo album di Deca è una grande sorpresa e contemporaneamente una bella conferma. Sorpresa perché questo artista nostrano si è costruito in trent'anni una...
Prisoner7/10

Ryan Adams
Prisoner (PAX AM/Blue Note 2017)

Altro giro di giostra per Ryan Adams, ormai titolare di una carriera ventennale (contando pure l’esperienza alt-country con i Whiskeytown) e una delle figure...
Soul of an Octopus7,5/10

O.R.k.
Soul of an Octopus (RareNoise 2017)

Il passaggio da supergruppo virtuale a band stabile con bagaglio di date live accumulate in Europa e Sud America rappresenta anche un significativo progresso...
Reflections in Cosmo7,5/10

Reflections in Cosmo
Reflections in Cosmo (RareNoise 2017)

Il territorio in cui avvengono queste “riflessioni” è un cosmo in cui si incrociano protagonisti e culture musicali provenienti da almeno tre universi...
Urge to Kill7,5/10

Lydia Lunch/Retrovirus
Urge to Kill (Rustblade Records 2015)

Ah dannazione, le classifiche. Quell'ormonella che sale su non appena ti rendi conto che non hai messo quel disco al posto di quell'altro o non ti sei impegnato...
So? Now?6/10

BOL&Snah
So? Now? (Gigafon 2016)

Prima che ve lo chiediate voi: sì, lo Snah che si accompagna ai BOL è proprio lui, Hans Magnus Ryan, storica voce e chitarra degli inossidabili Motorpsycho e...