R Recensioni Elettronicae Grooves (pagina 1 di 54)

Isola / Azione7/10

Mai Mai Mai
Isola / Azione (Autoproduzione 2020)

Dischi della pandemia fantastici e dove trovarli. Da brava mente pensante e pulsante qual è, Toni Cutrone non si è limitato ad assorbire l’impatto devastante...
Proiezione Privata7/10

Massimo Martellotta
Proiezione Privata (Autoproduzione 2020)

“Proiezione Privata”, lo si capisce già dal titolo, non è un disco: è un progetto concettuale. È un modo nuovo di fare dischi, un video album on demand, uno...
Sixteen Oceans8/10

Four Tet
Sixteen Oceans (Text Records 2020)

Come, o meglio, cosa dovrebbe essere un album di musica elettronica di inizio decade in questo nuovo e strano periodo che stiamo affrontando?Ho letto di alcune...
Ecstatic Computation7/10

Caterina Barbieri
Ecstatic Computation (Editions Mego 2019)

Esistono tanti modi per introdurre Caterina Barbieri. Quello storico – sbrodolare sulla sua formazione accademica, sul suo curriculum, sul più recente (e...
Volume Quattro8,5/10

Paolo Spaccamonti
Volume Quattro (Escape From Today 2019)

Che avesse i Black Sabbath dentro quell'anima nera come la notte lo avevamo capito da tempo. Quando un chitarrista insiste sulle due corde più grosse del suo...
Tranquility Base Hotel & Casino 7,5/10

Arctic Monkeys
Tranquility Base Hotel & Casino (Domino 2018)

Tutti, a ragione, si aspettavano un “AM” parte due; ma ecco “Tranquility Base Hotel & Casino”, disco di architetture lounge rock: posato, glamour, un po’...
Elusive Balance7/10

OZmotic
Elusive Balance (Touch 2018)

Primi artisti italiani a firmare per il catalogo principale della britannica Touch. Collaborazioni pregresse con, tra gli altri, Fennesz e Murcof. Un percorso ...
для FOR6,5/10

Kate NV
для FOR (RVNG Intl. 2018)

In fondo ad un cortile interno che fuoriesce sulla centralissima Tverskaja, nascosto allo sguardo e quasi stritolato dagli edifici, v’è uno dei negozi di...
One Man Sessions, Volume 4: Underwater7/10

Massimo Martellotta
One Man Sessions, Volume 4: Underwater (Cinedelic 2018)

Della distintiva poliedricità di Massimo Martellotta abbiamo avuto modo di parlare svariate volte, nel corso degli ultimi mesi: in occasione dell’uscita del...
Kin O.S.T.6/10

Mogwai
Kin O.S.T. (Rock Action / Temporary Residence 2018)

Inaugurata quasi per scommessa una decina d’anni fa, con la duplice sonorizzazione di Zidane, un portrait du 21e siècle (Douglas Gordon, Philippe Parreno) e...
Don't Look Away7/10

Alexander Tucker
Don't Look Away (Thrill Jockey Records 2018)

"Don't Look Away" segna il ritorno di Alexander Tucker (ovviamente su Thrill Jockey) e non solo ne conferma il talento già riconosciuto sin dall'esperienza con...