R Recensioni Metal/HC/Punk (pagina 1 di 54)

Hallucinogenesis6/10

Lesbian
Hallucinogenesis (Translation Loss 2016)

Confessions time. Il soprano Maria Stella Fountoulakis ebbe una volta a ringraziare i gloriosi maudlin of the Well di Toby Driver per, nientemeno, aver reso...
Black Stabat Mater7/10

Hedvig Mollestad Trio
Black Stabat Mater (Rune Grammofon 2016)

Uno può anche invocare per anni una vagheggiata “parità fra i sessi” in tutti i campi della società, ma resta il fatto che, nella musica, alcuni strumenti –...
Brassphemy Set In Stone6,5/10

Ottone Pesante
Brassphemy Set In Stone (B.R.ASS / Toomi Labs / SoloMacello 2016)

L’attacco di “War Ensemble” che si rispecchia in quello di “Brutal”: i complessi sistemi distonici dei Meshuggah di “Destroy. Erase. Improve” in “Pig Iron”...
Bronze6,5/10

Crippled Black Phoenix
Bronze (Season Of Mist 2016)

“In the beginning there was darkness, and the darkness was without form, and void” L’epica decadente del fallimento e la durezza della quotidianità. Gli...
Fires Within Fires6/10

Neurosis
Fires Within Fires (Neurot 2016)

La tentazione di ammonticchiare i peggiori epiteti riservati per “Honor Found In Decay” e rivederli al ribasso, in occasione del commento a “Fires Within...
Brain Tentacles5,5/10

Brain Tentacles
Brain Tentacles (Relapse 2016)

Quante cose si riescono a capire di un disco, diciamo, in meno di venti minuti? Potenzialmente moltissime o, al contrario, nessuna. L’omonimo esordio dei...
Draugr7/10

Obake
Draugr (RareNoise 2016)

Quando si legge di un disco registrato on-the-spot, senza calcolo né premeditazione, dopo qualche giorno di libera improvvisazione, il pensiero di chi da anni...
Mirrors For Psychic Warfare6/10

Mirrors For Psychic Warfare
Mirrors For Psychic Warfare (Neurot 2016)

Non abbiamo più bisogno di romanzi distopici, oggi. Non abbiamo più bisogno di creare lo spauracchio di un peggior mondo possibile. Non ci servono più nemmeno...
What One Becomes7/10

Sumac
What One Becomes (Thrill Jockey 2016)

Dodici anni dopo il decollo di “So Did We”, nuovamente il ringhio ferino di Aaron Turner: gutturale, tremendo, come di un animale ferito a morte che vaghi...
The Veil Of Control6,5/10

Dysrhythmia
The Veil Of Control (Profound Lore 2016)

Non amo, né ho mai amato il tech-death degli anni ’90. Riconosco l’importanza storica di gruppi come Cynic, Atheist e Pestilence, il loro incalcolabile...
Mass7,5/10

Bobby Previte
Mass (RareNoise 2016)

Ci voleva un compositore – batterista eclettico e visionario come Bobby Previte per inventare una messa heavy metal. Uno che, dagli anni ottanta in poi, ha...