R Recensioni Indie rock (pagina 1 di 50)

Endless7/10

Holding Patterns
Endless (To Lose La Track / Vested Interest / Stiff Slack 2019)

Se oggi “Endless” non è il terzo capitolo della carriera dei Crash Of Rhinos lo si deve solamente ad un caso, al gran rifiuto di due ex membri del quintetto...
Tranquility Base Hotel & Casino 7,5/10

Arctic Monkeys
Tranquility Base Hotel & Casino (Domino 2018)

Tutti, a ragione, si aspettavano un “AM” parte due; ma ecco “Tranquility Base Hotel & Casino”, disco di architetture lounge rock: posato, glamour, un po’...
Art Of Doubt6/10

Metric
Art Of Doubt (Crystal Math Music 2018)

Ci è voluto più tempo di quanto era stato inizialmente previsto, ma alla fine la promessa è stata mantenuta: alla soglia del ventennale d’attività, e con...
Mitch7/10

Canadians
Mitch (Bello Records 2018)

Dieci e passa anni fa, quando Romano Prodi era ancora primo ministro e MySpace la piattaforma più gettonata dagli artisti emergenti, i Canadians erano una...
Tell Me How You Really Feel6/10

Courtney Barnett
Tell Me How You Really Feel (Mom + Pop / Milk! / Marathon 2018)

C’è un che di inafferrabile nella figura goffa e allampanata di Courtney Melba Barnett, australiana di Melbourne, classe 1987, l’impossibile anello di...
Ansia e Disagio7,5/10

Giancane
Ansia e Disagio (Woodworm 2017)

Il nuovo lavoro di Giancane (Giancarlo Barbati de Il Muro Del Canto) colpisce subito al primo impatto, prima ancora di ascoltarlo. Capita sempre più ...
Peacock Eyes7,5/10

Solki
Peacock Eyes (Ibexhouse 2017)

Amo i dischi sfrontati. Quelli che non hanno paura di niente. Quelli che giocano con l’ascoltatore, ne titillano i sensi fino allo sfinimento e poi ne...
Phoney Music Entertainment8/10

Johann Sebastian Punk
Phoney Music Entertainment (Aerostella Musica / Fortissimo 2017)

Quasi che non ci speravamo più. Stavamo per perdere le speranze, noi sparuti ma affezionatissimi fan, e ci stavamo per rassegnare all’eventualità di dover...
Painted Ruins7/10

Grizzly Bear
Painted Ruins (RCA 2017)

In qualche modo i Grizzly Bear non potevano che uscire con un album del genere: non solo perché con “Shields” si era già fatto un passo netto verso lidi art...
Sleep Well Beast7,5/10

The National
Sleep Well Beast (4AD 2017)

È un disco in discontinuità rispetto agli ultimi lavori in studio dei National, “Sleep Well Beast”. Scavato nei crepuscoli, e in cupe notti; sperimentato nel...
City Music6,5/10

Kevin Morby
City Music (Dead Oceans 2017)

In “City Music” riappare tutto il passato garage di Kevin Morby, una componente che nello scorso lavoro era metabolizzata in chiave folk-rock, e che ora è...