R Recensioni Jazzcore (pagina 1 di 3)

Apocalips7/10

Ottone Pesante
Apocalips (B.R.ASS 2018)

Da quando, un paio d’anni fa, ne scrissi la recensione, non ho più sentito l’esigenza di far girare nello stereo “Brassphemy Set In Stone”. Ne ero già certo...
Red Soil7/10

Astral Brew
Red Soil (Macina Dischi 2018)

Non ci saranno più le mezze stagioni né si muoverà foglia che Stribog non voglia, eppure ancora oggi, inaugurato in pompa magna l’alto Liquidoevo – un lettore...
I Forgot To Breathe6/10

Lean Left
I Forgot To Breathe (Trost Records 2017)

Da profani, cosa vi aspettereste da un quartetto che ingloba i poderosi sax di Ken Vandermark, le due chitarre degli Ex (Terrie Hessels e Andy Moor) e le...
Split8,5/10

Il Teatro Degli Orrori + Zu
Split (La Tempesta 2008)

Cosa succede quando si incontrano le due migliori band italiane, all’apice della loro forma? Qualcosa di magico, irripetibile: un capolavoro senza tempo e...
Brassphemy Set In Stone6,5/10

Ottone Pesante
Brassphemy Set In Stone (B.R.ASS / Toomi Labs / SoloMacello 2016)

L’attacco di “War Ensemble” che si rispecchia in quello di “Brutal”: i complessi sistemi distonici dei Meshuggah di “Destroy. Erase. Improve” in “Pig Iron”...
Brain Tentacles5,5/10

Brain Tentacles
Brain Tentacles (Relapse 2016)

Quante cose si riescono a capire di un disco, diciamo, in meno di venti minuti? Potenzialmente moltissime o, al contrario, nessuna. L’omonimo esordio dei...
Deltabeat6,5/10

Deltabeat
Deltabeat (Autoproduzione 2015)

La reunion degli Zu, l’insperato comeback dei Testadeporcu, il nuovo disco degli Zeus!, quello in arrivo dei MoRkObOt, l’esordio dei LVTVM, i sempre...
Cortar Todo6/10

Zu
Cortar Todo (Ipecac 2015)

Todo modo para cortar la voluntad divina ed ammazzare definitivamente (coloro che avevano amato alla follia) i vecchi Zu. L’avatar 2.0 di Luca Mai, Massimo...
X6,5/10

Schnellertollermeier
X (Cuneiform Records 2015)

La lezione di oggi recita: mai fare una cosa in venti minuti se la si può fare (meglio) in sei. “X” è la composizione attorno alla quale ruota...
Mongoflashmob - Industrie Trollcore6,5/10

SPLAtterpinK
Mongoflashmob - Industrie Trollcore (Locomotiv Records 2014)

Chissà cosa direbbe, del testo di “Dolan Aproevd”, quella famosa firma del giornalismo musicale che fino a poco tempo fa dipingeva il povero Edda come un...
Pneuma8/10

Cardosanto
Pneuma (Wallace Records / DreaminGorilla Records / Rude Records 2014)

Vi sono delle entità astrali, chiamate meteore, che transitano nel cielo con enorme scintillio, facendo presagire chissà cosa, e subito dopo muoiono chissà...