R Dischi pubblicati da Virgin Records (pagina 1 di 1)

Mer De Noms8,5/10

A Perfect Circle
Mer De Noms (Virgin Records 2000)

Los Angeles, California, 1996. Cosa accadde? Quel “fuckin’ hole we call L.A.” fu sommerso da “meteor showers and tidal waves” come si auspicava Maynard...
Blue Lines8/10

Massive Attack
Blue Lines (Virgin records 1991)

Avete mai sentito parlare dei cartoncini Bristol? Sono ritagli di carta disponibili in vari colori, prodotti appunto a Bristol ed utilizzati in tutto il mondo...
Give Till It's Gone5/10

Ben Harper
Give Till It's Gone (Virgin Records 2011)

Pochi giorni fa mi imbatto nella performance live di Ben Harper all'Ed Sullivan Theater - il Late Show per intenderci. Ben entra con passo lento e sale sul...
Strange Cargo III 9/10

William Orbit
Strange Cargo III (Virgin Records 1993)

Riuscire a sottrarsi al fascino di William Orbit non è cosa assicurata nemmeno per chi schiva il genere ambient. La sua è una delle parabole più avvincenti...
The Original Sin8/10

Cowboys International
The Original Sin (Virgin Records 1979)

Ho sempre pensato, anche se a prima vista potrebbe trattarsi di tesi decisamente curiosa, che, fra il synthpop britannico sviluppatosi fra la fine degli anni...
Epica Etica Etnica Pathos9/10

Cccp
Epica Etica Etnica Pathos (Virgin Records 1990)

“vivrò l'ordine la libertà l'obbedienza la responsabilità, l'uguaglianza vivrò la gerarchia, l'onore, la punizione vivrò la libertà d'opinione la...
Socialismo e Barbarie9/10

Cccp
Socialismo e Barbarie (Virgin Records 1987)

La prima volta fa sempre male. La prima volta ti fa tremare. La terza volta ti fa pensare. La quarta volta stai a guardare. La seconda volta è invece il primo...
Negatif8/10

Benjamin Biolay
Negatif (Virgin Records 2003)

Ah, la France. Che paese di stronzi. Parere del tutto personale, sia chiaro. Eppure qualcuno, come il sottoscritto, li immagina tutti affacciati sulle Alpi, con...
Konk6/10

The Kooks
Konk (Virgin Records 2008)

Nel mare di band di provenienza inglese post brit di un paio d’anni fa erano sbucati i Kooks, con un gran debutto quale “Inside In-Inside Out"...
L'eclissi7/10

Subsonica
L'eclissi (Virgin Records 2007)

I ritorni dei Subsonica sono sempre segnati da un certo grado di attesa: attesa che la band torinese è sempre riuscita, di volta in volta, a soddisfare. Il...