R Recensioni Metal/HC/Punk (pagina 2 di 60)

Serpe In Seno6/10

Serpe In Seno
Serpe In Seno (Autoproduzione 2018)

Per anni, molti anni, i Serpe In Seno (da non confondersi con un’omonima crew hip hop della Capitale) sono stati il nome di punta dell’underground veneto che...
The Turin Horse [EP]7/10

The Turin Horse
The Turin Horse [EP] (Sangue Dischi / Shove Records / Vollmer Industries / Hell Comes Home / Rodomonte Dischi 2018)

Ognuno di noi dovrebbe ascoltare Seneca ed esibire sul petto le proprie cicatrici come fossero medaglie: segni di lutto che divengono segni di lotta. Di colpi...
You Don't Exist7/10

One Dimensional Man
You Don't Exist (La Tempesta International 2018)

Sulla figura complessa e a volte scostante di Pierpaolo Capovilla si possono spendere cascate di attributi, almeno tutti quelli che Cyrano appioppa al suo...
Non Esistere8/10

Fluxus
Non Esistere (Free DB's 1996)

A Marco Mathieu Il successo inaspettato (persino fuori misura?) di “Vita In Un Pacifico Nuovo Mondo” e del tour promozionale a seguito dovette aver sorpreso...
Vita In Un Pacifico Nuovo Mondo7/10

Fluxus
Vita In Un Pacifico Nuovo Mondo (No Way Records 1994)

Il rock italiano del 1994, secondo l’umile e pertanto opinabilissimo parere di chi scrive, può essere felicemente riassunto in tre dischi: tre vertici dello...
Fantasma7,5/10

Arto
Fantasma (Sangue Dischi / Offset Records / Dischi Bervisti / The Fucking Clinica / Fegato Dischi 2018)

Nel troppo spesso sottovalutato Inferno argentiano (1980) spicca una scena esemplare, forse l’ultima davvero visionaria della carriera del cineasta romano...
Boundless6,5/10

Long Distance Calling
Boundless (Inside Out 2018)

Cadute rovinose e rinascite inaspettate. Per poter invertire la rotta e risalire i Long Distance Calling dovevano evidentemente toccare il fondo, scavare fino...
Trio Galactus7,5/10

Trio Galactus
Trio Galactus (Improvvisatore Involontario 2018)

Chissà che divertimento in quei tre giorni del luglio 2013 nella casa di campagna di San Matteo della Decima, vicino a Bologna, dove il Trio Galactus si è...
Unsung Prophets & Dead Messiahs6,5/10

Orphaned Land
Unsung Prophets & Dead Messiahs (Century Media 2018)

Per molto tempo, ascoltando in ordine cronologico i lavori in studio degli Orphaned Land, mi sembrava di rivivere la medesima epopea negativa che aveva...
Retrocausal6,5/10

Cleric.
Retrocausal (Mimicry 2017)

Aleggia un senso di funesta tregenda sopra “Retrocausal”, uno show off volutamente eccessivo e grandguignolesco che, alle polverose assi di legno di prosceni...
Interiors7/10

Quicksand
Interiors (Epitaph 2017)

I Quicksand erano un autentico gruppo culto negli anni ’90. Autori di un paio di ottimi dischi, “Slip” e “Manic Compression”, sembravano avere tutte le carte in...