R Recensioni Prog metal (pagina 1 di 6)

Awake7,5/10

Dream Theater
Awake (East West Records 1994)

A seguito di un esordio con troppi virtuosismi fuori posto e di un capolavoro che di fuori posto non ne aveva alcuno, i Dream Theater giungono ad “Awake” (di...
Boundless6,5/10

Long Distance Calling
Boundless (Inside Out 2018)

Cadute rovinose e rinascite inaspettate. Per poter invertire la rotta e risalire i Long Distance Calling dovevano evidentemente toccare il fondo, scavare fino...
Unsung Prophets & Dead Messiahs6,5/10

Orphaned Land
Unsung Prophets & Dead Messiahs (Century Media 2018)

Per molto tempo, ascoltando in ordine cronologico i lavori in studio degli Orphaned Land, mi sembrava di rivivere la medesima epopea negativa che aveva...
Drama6,5/10

Ornaments
Drama (INRI / Tannen Records 2016)

Dieci anni separavano la prima autoproduzione degli Ornaments dall’esordio lungo vero e proprio, uno “Pneumologic” già divenuto – nel suo piccolo – disco di...
The Violent Sleep Of Reason6,5/10

Meshuggah
The Violent Sleep Of Reason (Nuclear Blast 2016)

Più ci penso, più me ne convinco: un disco come “The Violent Sleep Of Reason” non poteva che uscire nell’anno peggiore per il razionalismo occidentale, ...
Emperor Of Sand6/10

Mastodon
Emperor Of Sand (Reprise 2017)

La rigorosissima, esigente vulgata sui Mastodon è solita sezionare al millimetro una straordinaria carriera giunta già al quindicesimo anno di attività studio...
The Boats Of The Glen Carrig6,5/10

Ahab
The Boats Of The Glen Carrig (Napalm Records 2015)

Quella copertina… quei colori… quel respiro. Impossibile dare adito a fraintendimenti: gli Ahab si sono innamorati del prog. E che prog!, aggiungiamo noi...
V5/10

Scale The Summit
V (Prosthetic-Red 2015)

Nella sua recente recensione di “Divers”, ultimo disco di Joanna Newsom, il nostro Matteo Losi cercava di capire se il suo moderato entusiasmo – sommato...
Goblin Rebirth6/10

Goblin Rebirth
Goblin Rebirth (Relapse Records 2015)

I bet my two cents! Nemmeno fossero inespugnabili forzieri. Due spiccioli, proprio, e su cosa? Su una banda di (ex) amici divisi dalle royalties –...
Pale Communion6/10

Opeth
Pale Communion (Roadrunner Records 2014)

L’irreversibilità dello status artistico a cui sono giunti gli Opeth del 2014 è tale che lamentarsene ancora, e per di più darlo a vedere, è vano, quando non...
Once More 'Round The Sun6/10

Mastodon
Once More 'Round The Sun (Reprise Records 2014)

A forza di dirlo, suggerirlo e sottintenderlo, alla fine ci hanno creduto loro stessi: it’s high time we wrote our Black Album. Cesello in una mano, machete...