R Recensioni folktronica (pagina 1 di 4)

Lost Sunsets7/10

Massimo Amato
Lost Sunsets (Pregnant Void 2019)

Per chi amasse le energie creative più liminali del Belpaese, ecco una biografia che sembra uscita da un’altra epoca, quella di Massimo Amato. Classe 1964...
Benvenguts a Bòrd 7,5/10

Gran Bal Dub
Benvenguts a Bòrd (Self Distribuzione 2019)

Arriva al secondo episodio l’avventura del Gran Bal Dub, formazione nata dall’unione di Sergio Berardo, artefice della rinascita della musica occitana con i...
для FOR6,5/10

Kate NV
для FOR (RVNG Intl. 2018)

In fondo ad un cortile interno che fuoriesce sulla centralissima Tverskaja, nascosto allo sguardo e quasi stritolato dagli edifici, v’è uno dei negozi di...
LUMP7,5/10

LUMP
LUMP (Dead Oceans 2018)

Ci sono un ragazzo, una ragazza e uno yeti. Lui torna a Londra dopo quattro anni passati in Islanda, lei è fuggita negli Stati Uniti per poi rientrare nella...
Stilhedens Strømmen I Fuglenes Blod5/10

øjeRum
Stilhedens Strømmen I Fuglenes Blod (KrysaliSound 2018)

Da un po’ di tempo a questa parte il misterioso compositore e visual artist danese Paw Grabowski, alias øjeRum, sta rimettendo mano ad alcune delle numerose...
Happenings and Killings7,5/10

Joe Volk
Happenings and Killings (Glitterhouse 2016)

Che direste di un disco folk che esce sotto due egide, Crippled Black Phoenix e Portishead? Mica male. Joe Volk era la voce malinconica del supergruppo...
Etch and Etch Deep6,5/10

Haiku Salut
Etch and Etch Deep (How Does It Feel To Be Loved? 2015)

Elettronica da cameretta e fascinazioni balcaniche, nel sophomore delle Haiku Salut. Gli elementi messi in gioco in “Etch and Etch Deep” (dagli effettaggi...
Captain of None7/10

Colleen
Captain of None (Thrill Jockey 2015)

Di tutti gli album prodotti dalla francese Cécile Schott (in arte Colleen: da recuperare almeno “The Golden Morning Breaks”, Leaf, 2005), questo è forse...
The Moon Rang Like a Bell7,5/10

Hundred Waters
The Moon Rang Like a Bell (OWSLA 2014)

My house is so quiet No sound Can you hear me? Hundred Waters è un po’ come Hundertwasser. Che di nome faceva Friedensreich, e che era un ...
Everyday Robots7,5/10

Damon Albarn
Everyday Robots (Parlophone, XL Recordings 2014)

E’ già successo in passato: leader di band brit pop esordiscono da solisti con album dai toni dimessi e il battito rallentato. Evidentemente un automatismo...
Junip7/10

Junip
Junip (City Slang, Mute 2013)

Ci siamo, è tutto pronto. Questa è l’ultima notte che passerete nel monastero tibetano prima di partire alla scoperta del mondo in un epico viaggio alla Into...