R Recensioni Impro (pagina 1 di 3)

Exits Into A Corridor6,5/10

Exoterm
Exits Into A Corridor (Hubro 2019)

Consiglio a tutti, almeno una volta nella loro vita, di vedere dal vivo Nels Cline, in solo o con uno dei suoi innumerevoli progetti: è un’esperienza...
Asylum7,5/10

Antonio Raia
Asylum (Clean Feed 2018)

Un uomo. Un sassofono tenore. Il refettorio di un orfanotrofio in disuso. Un fonico. Dieci microfoni. Il suono (la vibrazione), lo spazio (il contenitore). Un...
Universal Beings8,5/10

Makaya McCraven
Universal Beings (International Anthem Recording Company 2018)

“I like to remember things my own way. […] How I remember them. Not necessarily the way they happened” Fred Madison – Lost Highway Faranno la gara a...
Smells Funny7/10

Hedvig Mollestad Trio
Smells Funny (Rune Grammofon 2018)

All’uscita del gagliardo e ottimamente accolto “Black Stabat Mater” si scatenò un dibattito (noooo, il dibattito noooo!) attorno all’esatta natura della sua...
Uncharted Territories7/10

Dave Holland
Uncharted Territories (Dare2 Records 2018)

Gli anglofoni, con quella concisione propria di chi non ha tempo da perdere, parlano genericamente di a thing of beauty: una bellezza che può essere allo...
Love In Shadow6/10

Sumac
Love In Shadow (Thrill Jockey 2018)

Tra gli innumerevoli momenti topici di cui sono costellate le tre stagioni di Twin Peaks uno in particolare, per qualche ragione, mi colpì profondamente...
Highly Rare7/10

Makaya McCraven
Highly Rare (International Anthem Recording Company 2017)

A Chicago, Illinois, è la sera di domenica 20 novembre 2016. Le temperature sono pungenti, il freddo penetra nelle ossa. Il vero gelo, tuttavia, alberga...
American Dollar Bill – Keep Facing Sideways, You’re Too Hideous To Look At Face On6/10

Keiji Haino & Sumac
American Dollar Bill – Keep Facing Sideways, You’re Too Hideous To Look At Face On (Thrill Jockey 2018)

Sulla strada per la scrittura del terzo disco lungo, successore dell’impegnativo e importante “What One Becomes”, i Sumac di Aaron Turner la combinano grossa...
I Forgot To Breathe6/10

Lean Left
I Forgot To Breathe (Trost Records 2017)

Da profani, cosa vi aspettereste da un quartetto che ingloba i poderosi sax di Ken Vandermark, le due chitarre degli Ex (Terrie Hessels e Andy Moor) e le...
Bricks7/10

David Stackenäs
Bricks (Clean Feed 2017)

Il mio rapporto con David Stackenäs, fino a qualche tempo fa, si esauriva nell’ambito di un misconosciuto disco inciso nel 2003 con Mats Gustafsson e...
Jazz, Fritt Etter Hukommelsen6/10

Bushman's Revenge
Jazz, Fritt Etter Hukommelsen (Rune Grammofon 2016)

Siete fra gli spettatori – anzi, no: siete lo spettatore – di una galleria d’arte contemporanea, in penombra. Nel vostro campo visivo un’unica parete, di un...